Bastia pareggia col Potentino

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 2, 2009 08:40

Bastia pareggia col Potentino

Francesconi (attacco)

Francesconi (attacco)

Secondo impegno amichevole e secondo “curioso” (ma nemmeno tanto visto il tipo di incontro) risultato di parità per la Sir Safety Bastia. Come successo la scorsa settimana a Cortona, anche ieri sera al PalaGiontella contro il Volley Potentino i Block Devils di coach Rovinelli hanno chiuso l’incontro sul 2-2 al cospetto di una compagine inserita nello stesso girone di B1 maschile. Utili indicazioni quelle tratte dal tecnico marchigiano dopo il test di ieri sera, al quale hanno assistito circa una trentina di spettatori, curiosi di vedere all’opera per la prima volta la nuova Sir. Rovinelli ha insistito molto sul sestetto titolare, mandando in campo per gran parte della gara la diagonale composta da Cortellazzi e Pignatti, il duo Scilì-Sabatini in posto tre, Francesconi e Ciappi alle bande e Zito libero. Nel proseguo sono entrati poi gli altri elementi della rosa. Come già successo contro Cortona, i Block Devils hanno messo in mostra momenti di gioco di alto livello, nei quali la correlazione muro-difesa ha svolto un proficuo lavoro che i molti bombardieri bianconeri hanno poi tramutato in punto. Eloquente in tal senso il terzo parziale che la Sir si è aggiudicata con notevole distacco. Allo stesso tempo però anche stavolta è mancata una certa continuità nel rendimento, con alcune pause che hanno pregiudicato sia il primo che il quarto parziale, persi entrambi al rush finale. Passando ai singoli, ancora bella l’impressione destata dal regista Cortellazzi. Il palleggiatore piemontese ha orchestrato al meglio la fase offensiva dei suoi, unendo precisione ed imprevedibilità, ed allo stesso tempo si è fatto valere anche al servizio ed a muro. Bene in attacco in particolare Pignatti e Ciappi, entrambi capaci con la loro potenza di scardinare a più riprese muro e difesa avversarie, mentre in seconda linea sempre più convincente il libero Zito, che ha dispetto della giovane età sta dimostrando carattere e grinta, oltre a notevoli doti tecniche sia in ricezione che in difesa. Tra le seconde linee, bella l’impressione destata da Paris, subentrato a metà del terzo set a Francesconi. Il giovane romano ha messo in evidenza tutte le sue doti atletiche nel salto e nel colpo d’attacco e certamente sarà una importante freccia in più nella faretra bianconera. In definitiva test molto utile per i Block Devils che continuano ora il loro programma di lavoro fisico e tecnico e che termineranno la settimana rendendo la visita al Volley Potentino. Sabato pomeriggio infatti i bianconeri saranno di scena a Porto Potenza Picena per un altro incontro con i marchigiani per cercare di nuovo miglioramenti sul piano del gioco e dell’amalgama in campo.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 2, 2009 08:40