La Rpa Perugia conosce Cernic

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 18, 2009 12:52

La Rpa Perugia conosce Cernic

Cernic-Savani

Cernic-Savani

Arriva con abbondante ritardo alla conferenza stampa indetta per  presentarlo e, arriva, con quell’aria scanzonata di chi, forse, non si è neanche reso conto che c’ero uno stuolo di giornalisti, fotografi e cameraman che aspettava solo lui. E’ Matej Cernic, il nuovo posto 4 della Rpa-LuigiBacchi.it. “Dopo aver trascorso un anno a Martina Franca dove la società non aveva grandi obiettivi, arrivare a Perugia è un grande stimolo: non solo far bene in campionato e nei play-off, ma c’è anche la Challange cup che si punta a vincere. Sono felice di essere qui, ci sono tante ottime motivazioni.” Così Cernic spiega la sua scelta per la stagione imminente con la quale, magari, cercare di “digerire” l’esperienza con la Nazionale agli ultimi Europei in Turchia. “Bella figuraccia!” è il suo commento “abbiamo lavorato tanto per non ottenere risultati e questo è psicologicamente  massacrante. Ma ora, qui a Perugia, a livello mentale non credo che avrò difficoltà.” Matej ci ha giocato con Andrea Sartoretti e conosce bene il lavoro meticoloso e l’impegno che metteva quando scendeva in campo:”Sono curioso di conoscerlo come allenatore, ma sono sicuro che, lavorando con la stessa voglia di sempre, non potrà che fare bene”. Nel corso della conferenza stampa è stato presentato, dal Presidente Claudio Sciurpa, anche Frantisek Ogurcak, lo slovacco compagno di nazionale di Martin Nemec, l’opposto a Perugia già dallo scorso anno, terzo schiacciatore della Rpa-LuigiBacchi.it: “Spero di avere un’opportunità!” ha detto. Il pomeriggio al Palasport Evangelisti, che ha ospitato l’incontro di presentazione dei due giocatori, è proseguito con l’amichevole giocata con la Esse-Ti Carilo Loreto. Per la prima volta dall’inizio della stagione, Sartoretti, ha potuto contare su tutta la rosa a disposizione. Nel primo set è stato schierato il sestetto titolare: unico neo, Stefan Huebner, tenuto ancora a riposo precauzionale, al suo posto Massimo Botti. E così’ Giacomo Sintini ha potuto servire tutte le sue “bocche da fuoco”, le prime prove generali in vista dell’inizio della stagione regolare. Savani e Cernic sono apparsi gli uomini più in forma: il lavoro con la Nazionale si vede. Quattro set nel corso dei quali c’è stato spazio anche per la panchina, per lo stesso Ogurcak, oltre che Bucaioni, Nemec e Lo Bianco. A vincere sono stati gli ospiti per 3-1. Sugli spalti tante giovani tifose: effetto Cernic?
(fonte Perugia Volley)


videointervista a Cernic – gli obiettivi (conferenza 17-09-2009)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 18, 2009 12:52