La Sir Safety espugna la tana del Conselice

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 27, 2009 10:20

La Sir Safety espugna la tana del Conselice

Scilì Giacomo

Scilì Giacomo

Rimane a punteggio pieno la Sir Safety Bastia che espugna, nella seconda giornata di B1 maschile, il difficile campo della Foris Index Conselice (si è giocato a Consandolo d’Argenta) con un sofferto, ma allo stesso tempo perentorio 3-1. La cronaca del match vede i Block Devils, scesi in campo con la formazione tipo, dominare letteralmente il primo parziale. Tutto funziona alla perfezione, dalla ricezione all’attacco, dal muro alla battuta e per i romagnoli non c’è nulla da fare. Eloquente il finale con un 11-25 siglato da un muro di Ciappi. Ma non era quello l’incontro che i bianconeri attendevano ed infatti dal secondo set i padroni di casa cominciano a crescere, tessendo la loro ragnatela fatta soprattutto di grande difesa e di pochi errori diretti. Dal canto suo la Sir non è più brillante come nel primo set, ma continua nel suo gioco concreto, con Rovinelli che, a metà frazione, inserisce Rau per Sabatini. I bianconeri arrivano alle battute finali del set in vantaggio e chiudono 22-25 con un punto di Pignatti. Nel terzo set Rovinelli conferma Rau in diagonale con Scilì. Dopo un avvio equilibrato, Conselice prende decisamente in mano le sorti del parziale, soprattutto grazie a quattro muri consecutivi che bloccano le bocche da fuoco bianconere Ciappi e Pignatti. L’ingresso di Taba ed il rientro di Sabatini non riescono a cambiare faccia alla frazione e Conselice arriva al set point sul 24-18. Qui una serie bellissima al servizio di Pignatti riaccende la fiammella, ma Egidi chiude con brivido 25-23. Quarto set ancora con le due squadre a battagliare punto su punto. I bianconeri danno l’impressione di poter scavare il solco da un momento all’altro, ma sempre commettono alcune leggerezze ed ingenuità che vanificano gli sforzi precedenti, Sul 18-18 Rovinelli opera il doppio cambio mandando in campo Taba sotto rete e Camardese al servizio. Il turno in battuta del secondo regista bianconero produce gli effetti sperati (18-22) con Conselice che non ci crede più e con i Block Devils che chiudono 20-25 portando a casa tre importantissimi punti. Tra i ragazzi del presidente Sirci, il capitano Giacomo Scilì una spanna sopra gli altri per concretezza e lucidità nei momenti caldi del match. Bene anche Ciappi, anche se ancora troppo falloso al servizio e nonostante un black out in attacco nel terzo set, e bene anche il libero Zito che ha garantito assieme a Francesconi buone percentuali in ricezione. La nota più positiva però è stata la risposta di un gruppo, sicuramente ancora in fase di costruzione, ma che a Conselice ha dimostrato di voler fortemente il successo, potendo contare sull’apporto di tutti. Con questo successo la Sir si porta a quota 6 in classifica e si prepara al prossimo turno, ancora in trasferta, sul difficile parquet del Falconara di bomber Bruschi.
FORIS INDEX CONSELICE – SIR SAFETY BASTIA = 1–3
(11-25, 22-25, 25-23, 20-25)
CONSELICE: Egidi 20, Bertacca 11, Saiani 10, Bendandi 7, Sangiorgi 5, Felloni 1, Romagnoli (L), Bernard 3, Bondi 1, Rizzi, Vecchi. N.E. – Venzi, Ricci. All. Edward Valli.
BASTIA: Ciappi 16, Pignatti 14, Scilì 11, Francesconi 8, Sabatini 6, Cortellazzi 2, Zito (L), Rau 5, Taba 4, Ambrosini, Camardese. All. Daniele Rovinelli.
Arbitri: Ledwy Amadori e Gabriele Riccitelli.
CONSELICE (17 b.s., 3 ace, 41% ric. pos., 27% ric. prf., 43% att., 8 muri, 20 err.)
BASTIA (8 b.s., 2 ace, 70% ric. pos., 56% ric. prf., 56% att., 11 muri, 12 err).
(fonte Sir Volley Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 27, 2009 10:20