Lega Under 18: i tifernati finiscono al tappeto

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 28, 2009 08:29

Lega Under 18: i tifernati finiscono al tappeto

D'Agostino Elvio

D'Agostino Elvio

Esordio negativo dal punto di vista del mero risultato agonistico per i giovani della  Gherardi Cartoedit Tratos Svi, nella partita persa contro la Lube Macerata, per il ritorno di un campionato giovanile nazionale a Città di Castello. La partita, anche se negativa nel risultato, ha rappresentato dal punto di vista motivazionale e tecnico un grande passo avanti , anche se l’emozione di un campionato nazionale ha inficiato, in parte, la prestazione iniziale, ma ha dato indicazioni allo staff tecnico su dove intervenire per migliorare. Così il tecnico Elvio D’Agostino: “Il confronto con realtà così importanti ci permette di tracciare i nostri obiettivi tecnici oltre che essere uno stimolo continuo, ed indicarci i modelli di riferimento per creare atleti di livello. Sono in parte soddisfatto per alcuni fondamentali su cui abbiamo lavorato particolarmente come la battuta al salto”. Un discreto pubblico ha sostenuto le sorti di questa giovanissima squadra, che si è presentata con 5 atleti addirittura del 94/95, ovvero ancora Under 16, quindi proiettati ad un progetto di lunga durata. L’analisi tecnica della gara si risolve con una predominanza degli atleti Lube in ogni fondamentale rispetto ai nostri giovani, soprattutto nella battuta jump flot che ha messo sovente in difficoltà la ricezione tifernate. Discreta è risultata la prova dei nuovi: Del Furia, autore di 7 punti (3 ace + 4 attacchi vincenti) deve avere continuità in ricezione, mentre Del Castello (4 punti in attacco) ha fatto un sufficiente lavoro nei fondamentali di seconda linea. Benedetti, atleta tifernate su cui la società crede, ha messo a terra 7 palloni (tutti in attacco) ma deve trovare continuità. I due centrali, Giorgi e Santi (‘94), hanno dovuto cercare di arginare la strapotenza fisica tecnica degli avversari tra i quali si è distinto Diamantini. Da notare l’esordio del giovane Sartoretti (‘95), figlio d’arte, autore, guarda caso, di una battuta vincente in salto. Il dato peggiore, che deve fare riflettere, è quello del muro: zero muri vincenti, complice anche la bravura del palleggiatore avversario. Il prossimo incontro dell’Under 18 di Lega della Gherardi Cartoedit Tratos Svi è previsto per l’11 ottobre a Forlì contro i pari età della Yoga.
GHERARDI CARTOEDIT TRATOS SVI CITTA’ DI CASTELLO – LUBE BANCA MARCHE MACERATA = 0-3
(14-25, 15-25, 12-25)
CITTA’ DI CASTELLO: Stoppelli 1, Benedetti 7, Giorgi, Santi, Del Furia 7, Del Castello 4, Eleonori (L), Sartoretti 1, Nulli, Tiroli, Cucciaglioni. All. D’Agostino e Menghi.
(fonte Pallavolo Città di Castello)

Castello-Macerata (under18)

Castello-Macerata (under18)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 28, 2009 08:29