Perugia e Roma vanno al tie-break

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 10, 2009 10:43
Giani-Sartoretti

Giani-Sartoretti

Finisce al quinto set, con la vittoria dei capitolini, l’amichevole di solidarietà, organizzata dall’associazione “Azzurro per l’ospedale”,  giocata mercoledì 9 settembre, al palazzetto dello sport di Castiglione del Lago, Perugia, tra Rpa-LuigiBacchi.it e M.Roma Volley. “I ragazzi hanno fatto quello che io ho chiesto loro – commenta a fine partita il tecnico biancorosso Andrea Sartoretti – avevo detto di sbagliare poco. Fisicamente è stata una prova importante: è la prima partita che giochiamo per intero, ancora non lo avevamo mai fatto.” Il primo set parte bene per i padroni di casa: il regista, Giacomo Sintini, lavora molto con i centrali, Bovolenta e Botti. La Rpa si porta sul 24-21: Roma annulla due set point. “Sarto” chiama il time out che fa bene alla sua squadra: 1-0 Perugia. Nel secondo parziale, al primo time out tecnico, Roma è avanti di un punto, ma La Rpa-LuigiBacchi.it, sale in cattedra  per portarsi sul 16 –10. Sul 18 a 11 per Bovolenta e compagni, c’è il ritorno della squadra guidata da Andrea Giani che recupera punto su punto. Segnalini in battuta non perdona: 21-25 per gli ospiti e terzo set. Ancora un buon avvio per la Rpa: 8-4. Ma Roma c’è e con l’opposto Poey, spina nel fianco per gli avversari, e l’ex Zaytsev raggiunge i biancorossi. Testa a testa tra le due squadre fino al 21-21: poi Perugia resta lì e Roma si porta sul 2-1. 7-8 per i capitolini al primo time out tecnico del quarto set: le squadre rimangono vicine ma sul 16 a 19 per gli ospiti, Sartoretti, chiama il time out: Perugia reagisce e pareggia: 25-22. Nel tie-break, però, la stanchezza prende il sopravvento: il sestetto del presidente Claudio Sciurpa, lascia a Roma il campo: 4-8 al cambio di campo, con gli ospiti che mantengono il vantaggio e vincono l’amichevole. Nel corso della partita sono stati estratti i numeri, relativi ai biglietti acquistati per vedere l’incontro, ai quali erano abbinate le maglie di Pippi, Bovolenta, Giani e Vujevic che hanno così contribuito ad incentivare la raccolta fondi per l’acquisto di materiale destinato al distretto sanitario del Trasimeno. Dopo l’incontro al palazzetto delle sport,  la cena sociale alla quale hanno partecipato entrambe le squadre e più di duecento persone, con grande soddisfazione dell’associazione “Azzurro per l’ospedale” che può così cominciare a realizzare il nuovo progetto.
(fonte Perugia Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 10, 2009 10:43