Sir Safety Bastia: buona la prima

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 20, 2009 13:40
Emiliano Cortellazzi (chiama)

Emiliano Cortellazzi (chiama)

Parte con  il piede giusto il campionato di B1 per la Sir Safety Bastia. Per la prima volta da quando frequentano i parquet della terza serie nazionale, i Block Devils del presidente Gino Sirci centrano la vittoria all’esordio stagionale e lo fanno infliggendo un 3-0 piuttosto netto nel punteggio e nel gioco espresso al Volley Parma, compagine neo promossa. Di fronte ad un pubblico numeroso e caloroso, dato eccezionale considerando che a Bastia Umbra è in pieno svolgimento la festa cittadina, i bianconeri, guidati in panchina dal tecnico Daniele Rovinelli, hanno espresso per larghi tratti una piacevole e spettacolare pallavolo, alzando enormemente il ritmo soprattutto in attacco ed al servizio. Supremazia dei padroni di casa in tutti e tre i parziali disputati, con Scilì e compagni capaci di scavare il solco nella fase centrale dei parziali e di controllare poi agevolmente fino in fondo. La squadra è piaciuta soprattutto per le continuità esibita in fase offensiva. Il 66% di positività generale in attacco è percentuale che lascia poco spazio ad interpretazioni. Bene i ragazzi in bianconero sono andati anche in ricezione, tenendo bene i servizi flot avversari, ed a muro, stampando i ducali in 8 occasioni e toccando tantissimi altri palloni. Buone prove un po’ per tutti i Block Devils scesi in campo. Molto bene ad esempio il libero Zito, direttore eccellente della linea ricettiva con Francesconi e Ciappi e spettacolare in diverse difese acrobatiche. Efficaci in attacco i martelli Ciappi e Francesconi, ottimo dalla parte opposta della rete il solito Pignatti, best scorer del match con 16 punti ed il 75% in attacco. Concreta la coppia centrale Sabatini-Scilì, 21 punti in due ed ottima lettura soprattutto a muro. Ma il migliore stavolta è stato certamente il regista Emiliano Cortellazzi, applaudito a scena aperta al suo esordio di fronte ai nuovi tifosi. Il palleggiatore piemontese ha diretto magistralmente la fase offensiva bianconera, tenendo tutti in partita e regalando precisione e lucidità tattica. Inoltre Cortellazzi ha anche offerto difese incredibili, mandando in visibilio il pubblico. Tra le file del Parma, invece, da rimarcare un buon Vettori. L’opposto della nazionale juniores ha mostrato colpi interessanti e grandi attitudini fisiche. Ma i ducali hanno faticato troppo in attacco e sofferto enormemente nell’arginare la furia dei martelli bianconeri ed alla lunga sono stati costretti ad abdicare. Dunque, inizia con il sorriso l’avventura dei Block Devils, attesi ora da due trasferte consecutive ed entrambe molto impegnative. Si comincia sabato prossimo da Conselice, squadra di caratura tecnica buona.
SIR SAFETY BASTIA – MEDEL PARMA = 3–0
(25-13, 25-20, 25-17)
BASTIA: Pignatti 16, Ciappi 12, Scilì 11, Sabatini 10, Francesconi 8, Cortellazzi 1, Zito (L), Rau, Ambrosini. N.E. – Camardese, Taba. All. Daniele Rovinelli.
PARMA: Vettori 9, Bulgarelli 9, Franceschelli 3, Bovini 2, Rozzi, Borelli, Benecchi (L), Verri 3, Cerofolini 1, Angelelli, Civa. N.E. – Civenti. All. Enrico Mazzaschi.
Arbitri: Fabio Toni e Maurizio Merli.
BASTIA (13 b.s., 4 ace, 75% ric. pos., 59% ric. prf., 66% att., 8 muri, 10 err).
PARMA (7 b.s., 1 ace, 51% ric. pos., 36% ric. prf., 37% att., 3 muri, 10 err).
fonte Sir Volley Bastia)
 

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley settembre 20, 2009 13:40