Edilizia Passeri Bastia ancora giù, terza sconfitta

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 4, 2009 13:25

Edilizia Passeri Bastia ancora giù, terza sconfitta

Cerbella-Bassu (muro)

Cerbella-Bassu (muro)

Dopo tre partite, il punteggio dell’Edilizia Passeri Bastia è fermo a zero punti. Contro la squadra del Rocco Torre San Patrizio, al Pala Giontella la compagine bastiola riesce a vincere solo un set; questo è il terzo 3-1 consecutivo, che butta a terra il morale delle ragazze di Ricci, che anche questa volta sono state autrici di una buona prova e non hanno demeritato affatto di fronte all’avversario, che ha prevalso per pochissimi punti. Basta guardare i parziali per capire che le formazioni si sono equivalse per tutta la gara, ma alla fine le marchigiane si sono imposte per potenza e determinazione. Il primo parziale scorre con le due squadre in parità fino al 20-20, ma sul 24-23, il muro delle bastiole non regge l’urto della centrale Vallesi in fast, che con un mani fuori chiude il set. Stesso copione nella seconda frazione di gioco, l’Edilizia Passeri, parte in svantaggio, le sue attaccanti non riescono a passare il muro delle ospiti fino a quando non cominciano a giocare di intelligenza, pallonetti, palle piazzate e una buona difesa portano le ragazze di Ricci sul 16-15. Sempre in vantaggio di qualche punto le bastiole, con in regia Bucciarelli a sostituire la Gentili, vincono il set  per 25-23. Nel terzo parziale, le ragazze di patron Passeri, si portano avanti di 4 lunghezze con un lungo break in battuta della Bassu, la migliore in campo. Grande nervosismo tra le ospiti, che prendono anche un giallo per le proteste in panchina. La superiorità bastiola dura poco, infatti le marchigiane si riportano in parità sull’11-11 per una serie si errori in attacco, ma soprattutto in difesa delle avversarie. Il set termina, con grande rammarico di Ricci e i suoi sul 23-25. La quarta e ultima frazione di gioco si gioca sulla falsariga dell’altra; questa volta il Bastia, si arrende sul 20-25 sotto i colpi del martello marchigiano Stagnaro, che sbaraglia muro e difesa. Sabato prossimo l’Edilizia Passeri sarà di scena a Rimini contro la Greenline Viserba, altra grande favorita del girone; il calendario non facilita di certo la formazione umbra, che nelle prime gare ha affrontato le squadre più forti, ma in ogni caso l’imperativo adesso è fare punti.
EDILIZIA PASSERI BASTIA – ROCCO TORRE SAN PATRIZIO = 1-3
(23-25, 25-23, 23-25, 20-25)
BASTIA: Bassu 15, Uccellani 11, Vergoni 7, Cuccagna 5, Cerbella 4, Gentili 2, Fongo (L1), Gagliardi 3, Bucciarelli, Rossi. N.E. – Ercolani, Segoloni, Brufani (L2). All. Ricci Gian Luca.
TORRE SAN PATRIZIO: Stagnaro 18, Pepe 10, Bernetti 6, Zamponi 3, Vallesi 3, Battistelli 1, Mazza (L), Zamponi 3. N.E. – De Michele, Galantini, Properzi, Teodori, Vanni,. All. Giuseppe Annunzi.
Arbitri: Luca Grassia e Stefano Caretti.
(fonte Libertas Bastia Umbra)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 4, 2009 13:25