Altro tie-break per Città di Castello che batte Bologna

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 1, 2009 23:35
Città di Castello (abbraccio)

Città di Castello (abbraccio)

Per la prima volta nella storia la Gherardi Cartoedit Tratos Svi batte la Zinella Bologna. E lo fa al termine di una partita, bella, combattuta, entusiasmante che ha visto due squadre gettare in campo cuore e tecnica per quasi due ore e trenta minuti. Parte molto bene la formazione di Città di Castello che si scrolla subito di dosso l’esordio stagionale davanti alle telecamere e si porta avanti di tre punti al primo time out tecnico (8-5). Un ace e una difesa di Bortolozzo lanciano avanti la Gherardi Cartoedit Tratos Svi di ben cinque punti (11-6). La Zinella, sospinta da un buon Moro e da Conte, cerca di rimontare ma i ragazzi di Radici non mollano e al secondo time out i bolognesi devono ancora rimontare le stesse cinque lunghezze. Conte toglie un Ocampo in difficoltà per inserire Lucchi ma la mossa non trova riscontro positivo per un ace di Stoyanov che segna il punto del 23-16. Facundo Conte dalla zona battuta accorcia le distanze poi commette l’errore che da l’1-0 a Rosalba e compagni. Ma la Zinella non si abbatte e costringe Andrea Radici a chiamare time out sul 6-2 perché la ricezione patisce un bella serie di battute del centrale Creus Larry. Il giovane Uriarte blocca a muro Stoyanov portando sul 5-9 i suoi, poi è ancora Creus Larry ad attaccare per il 6-12. Il secondo time out tecnico è firmato da Inserra che mura Rosalba (10-16). Enzo Di Manno prova con la battuta a spingere il recupero (17-19) ma la Zinella riesce a gestire bene queste fasi grazie al duo Conte-Moro. Nel set c’è il giallo di un punto non segnalato a referto per Città di Castello proprio nel momento del tentativo di rimonta: a sostenerlo, oltre alla panchina di Radici, è anche il commentatore televisivo di Snai Sat, Stefano Locatelli, che è costretto a chiedere alla regia di adeguarsi al punteggio. Poco male per la Gherardi Cartoedit Tratos Svi che inizia meglio degli ospiti il terzo set (8-5). Ma la grande classe di Facundo Conte, già a quota 16 punti, accorcia le distanze (10-8); il pareggio lo sigla a muro Uriarte (12-12). Da parte bolognese Moro e Conte, incontenibili, mettono a terra palloni scottanti (14-16). Da parte tifernate ci pensa l’ex di turno, Roberto Braga, a riacciuffare la Zinella (19-19). Poi però è ancora la premiata ditta Conte-Moro a guidare l’allungo decisivo dei felsinei che si impongono 22-25. L’avvio della quarta frazione è contraddistinto dalla spinta di Rosalba che guida i suoi al vantaggio di 8-5 poi nasce un battibecco tra Hugo Conte e i tifosi: ne consegue che i tifernati vanno avanti 10-5. Moro continua a martellare (già a quota 25 palloni vincenti dopo due set e mezzo!) ma la formazione di casa conduce senza alcuna difficoltà (16-9). Bortolozzo toglie il servizio al pericoloso opposto ospite (17-13) e Di Manno mura Ocampo (20-14). Il tie break è ormai alle porte e si materializza sul fallo a rete di Uriarte (25-18). Di Manno apre bene il quinto set (2-0), Creus Larry sbaglia il servizio del 2-4 e al cambio di campo è 8-4 per i padroni di casa. Foni, entrato per la battuta, pesca l’errore di Conte consentendo a Stoyanov il facile appoggio del punto del 10-5. Uno straordinaria pipe di Rosalba chiude un lunghissimo scambio a favore dei biancorossi (11-7). Dalla zona di servizio Moro cerca il disperato recupero (13-10), Rosalba porta i suoi al match point e Conte spara in rete il servizio del 15-11.
GHERARDI CARTOEDIT TRATOS SVI CITTA’ DI CASTELLO – ZINELLA BOLOGNA = 3-2
(25-20, 22-25, 22-25, 25-18, 15-11)
CITTA’ DI CASTELLO: Di Manno 23, Rosalba 15,Stoyanov 12,  Braga 8, Bortolozzo 8, Orduna 2, Romiti (L), Lipparini 2, Marino, Foni. N.E. – Gustinelli, Ceccarelli. All. Andrea Radici.
BOLOGNA: Moro 33, Conte 25, Creus Larry 11, Ocampo 7, Inserra 5, Uriarte 4, Peli (L), Lucchi, Pellegrino. N.E. – Gallesi, Spiga. All. Hugo Conte.
Arbitri: Fabio Gini  (CA) ed Alessandro Tanasi (SR).
Castello (b.v. 4, b.s. 12, muri 8, errori 4).
Bologna (b.v. 3, b.s. 17, muri 9, errori 15)
(fonte Pallavolo Città di Castello)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 1, 2009 23:35
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<