Coccetta: Terni attenta ad Orvieto e Monteluce

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 19, 2009 00:17

Coccetta: Terni attenta ad Orvieto e Monteluce

Coccetta Stefano

Coccetta Stefano

A Spoleto, contro il  Clitunno, la Henkel Nuova Terni Volley, ha conquistato la vittoria al tie break, dopo quattro successi per 3-0. I padroni di casa hanno disputato una prova maiuscola e di carattere. Mezzo passo falso della Nuova Terni Volley? Stefano Coccetta, il capitano, che per una decina d’anni ha vestito la casacca gialloblù del Clt, giudica il risultato di Spoleto positivo. “Abbiamo giocato sottotono, ma non è stato un mezzo passo falso, non ci dobbiamo aspettare di vincere sempre per 3-0. Ci sono squadre, anche i serie C, di buon livello, come il Clitunno che in alcuni frangenti ci ha messo in difficoltà”. Archiviata la trasferta di Spoleto, gli occhi sono puntati sull’incontro casalingo, di sabato, contro Rpa Perugia. “La partita è da prendere con le molle – sostiene Coccetta -, il Perugia dispone di giocatori giovani, che possono metterci in difficoltà. Ci auguriamo di continuare a vincere, ma il campionato è lungo”. Dopo la stagione regolare, le prime otto squadre meglio classificate, disputeranno i play off e soltanto la vincente sarà ammessa alla B2. L’ultima partita si giocherà nella prima decade di giugno. Chi insidia, maggiormente, Nuova Terni Volley? Coccetta non ha dubbi. “Ci potrebbe contendere il primato, Orvieto, che è attrezzato per il salto di categoria, ma anche Monteluce è un buon sestetto”. La partita contro Rpa Perugia, si disputa sabato alle 18 al palasport dell’Itis, in via Cesare Battisti e l’ingresso è gratuito.
(fonte Nuova Terni Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 19, 2009 00:17