Despar Perugia, attenzione al Conegliano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 21, 2009 10:45

Despar Perugia, attenzione al Conegliano

Arcangeli Chiara

Arcangeli Chiara

Arriva Conegliano e si riaccendono le luci sul parquet del Pala Evangelisti, rimasto praticamente un mese senza partite ufficiali di campionato: Perugia aveva ospitato vittoriosamente Pavia il 25 ottobre scorso per la seconda giornata, ma per il resto la Despar era stata impegnata unicamente in trasferta, e per di più contro le squadre più quotate (che hanno confermato le aspettative, e che non a caso occupano attualmente le prime posizioni); poi la pausa in occasione degli impegni della nazionale che ha trionfato in Giappone. Un inizio molto difficile, non c’è dubbio, ma che ha dato modo di mettere in evidenza la doppia anima della Sirio: una squadra capace di tenere egregiamente testa alle formazioni più forti e alle giocatrici più pericolose, per poi dilapidare la possibilità di andare a punti perdendo lucidità proprio nei finali di set; ecco dove matura il quart’ultimo posto in classifica a soli 3 punti. Insomma c’è stato di che riflettere durante questo stop di tre settimane, con Sbano e Tardioli che hanno lavorato per dare maggiori sicurezze in tutti i fondamentali, e con le amichevoli contro Urbino e Istanbul a tenere alta la tensione agonistica. Ora la Despar ha di fronte a sè alcuni appuntamenti assolutamente alla propria portata ed è arrivato il momento di dimostrare di cosa è capace, dato che gli ingredienti ci sono tutti: l’opposto Zetova è tornata a Perugia portando con sè la classe che i tifosi ricordavano benissimo; Lehtonen e Quaranta hanno colpito tutti con le loro capacità in ricezione e difesa oltre che in fase offensiva; la coppia Leggeri – Dushkyevich fa meraviglie al centro; Pincerato è una garanzia in regia e Chiara Arcangeli è la paladina della difesa. Quanto alla Zoppas Industries Conegliano la squadra di coach Martinez si è dimostrata una formazione coriacea: non ha ancora colto la sua prima vittoria stagionale, ma si è guadagnata i propri 2 punti in classifica costringendo al tie-break Bergamo e Busto Arsizio nelle prime due giornate, per poi arrendersi senza andare a punti contro Villa Cortese a Jesi (prime due in classifica): insomma anche il loro calendaro è cominciato tutto in salita e c’è da stare sicuri che Sangiuliano e compagne arriveranno a Perugia affamate di punti e vogliose di cogliere il loro primo successo; da tenere d’occhio, quale giocatrice più promettente, la serba Brakocevic, 21 anni. Così coach Emanuele Sbano alla vigilia: “Conegliano, stando alle statistiche della Lega è una delle squadre meglio organizzate, come risulta a livello delle percentuali a ricezione e a muro, quindi non dobbiamo lasciarci ingannare dalla loro posizione in classifica dato che anche a loro è toccato un calendario difficile a inizio stagione. Per noi è essenziale approfittare del fattore campo in questa che è la nostra seconda partita in casa e fare punti: nelle prossime partite, al di là del valore dell’avversario, non possiamo assolutamente permetterci di sbagliare”. Queste le probabili formazioni in campo: Perugia: Pincerato-Zetova (palleggiatore-opposto), Dushkyevich-Leggeri (centrali), Lehtonen-Quaranta (schiacciatrici), Arcangeli (libero). Allenatore: Emanuele Sbano e vice allenatore Francesco Tardioli.
Conegliano: Sangiuliano-Brakocevic (palleggiatore-opposto), Wilson-Manzano (centrali), Marcon-Pavan (schiacciatrici), Rossetto (libero). Allenatore: Mario Regulo Maritinez e vice allenatore Eduardo Romero.
Arbitri: Massimiliano Bartoloni di Treia (MC) e Andrea Gentile di Formia (LT).
Il programma completo della Findomestic Volley Cup:
Riso Scotti Pavia – Chateau d’Ax Urbino Volley
Mc Carnaghi Villa Cortese – Asystel Volley Novara
Scavolini Pesaro – Yamamay Busto Arsizio
Foppapedretti Bergamo – Cgf Recycle Florens Castellana Grotte
Monte Schiavo Banca Marche Jesi – RebecchiLupa Piacenza
Despar Perugia – Zoppas Industries Conegliano
La classifica
Monte Schiavo Banca Marche Jesi 11;
MC-Carnaghi Villa Cortese 10;
Foppapedretti Bergamo, Scavolini Pesaro 9;
Yamamay Busto Arsizio, Asystel Volley Novara 7;
Chateau d’Ax Urbino Volley 6;
RebecchiLupa Piacenza 4;
Despar Perugia, Riso Scotti Pavia 3;
Zoppas Industries Conegliano 2;
Cgf Recycle Florens Castellana Grotte 1.
(fonte Sirio Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 21, 2009 10:45