Despar Perugia in trasferta a Castellana Grotte

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 24, 2009 18:00

Despar Perugia in trasferta a Castellana Grotte

Quaranta Annamaria

Quaranta Annamaria

Turno infrasettimanale per la Findomestic Volley Cup, che recupera così lo stop occasionato dagli impegni della nazionale azzurra trionfatrice in Giappone nella World Grand Champions Cup. Alla Despar Perugia tocca Castellana Grotte, che dopo la quinta giornata del girone di andata è il fanalino di coda del campionato, ma ha trovato sulla propria strada finora tutte e 5 le prime in classifica; e se Jesi, imbattuta, è capolista a 14 punti anzichè 15, è perchè un punticino se l’è fatto conquistare (fra le mura domestiche) proprio dalle ragazze di coach Radogna. Le pugliesi sono state capaci di dare del filo da torcere in trasferta addirittura alla Foppapedretti Bergamo questa domenica, e ora attendono Arcangeli e compagne mercoledì alle 20,30 al Pala Grotte, noto per essere uno dei palazzetti più ostici della Serie A, con le padrone di casa in grado di diventare un osso duro di fronte a qualsiasi avversario. Sarà di sicuro una serata dal sapore molto particolare per due giocatrici di entrambe le sponde: Quaranta e Ritschelova. Annamaria Quaranta, pugliese di origine, è infatti sbarcata a Perugia quest’anno dopo aver indossato la maglia di capitano della Florens, ed essere stata protagonista della storica promozione in A1 due anni fa; fra le fila di Castellana Grotte, invece, svetta al centro un’indimenticabile ex della Despar (a Perugia dal 1994 al 1999): la ceca Marcela Ritschelova, classe 1972; il direttore sportivo Giovanni Simoncini la ricorda così: “Una giocatrice che è stata molto importante per noi, ai tempi in cui erano permesse solo due straniere. Una professionista molto seria che ci aiutò fra l’altro a risalire in A1 dopo la breve parentesi in A2 del 1995”. Così coach Emanuele Sbano alla vigilia: “Non mi fido della partita, Castellana ha solo 1 punto, ma se escludiamo la partita con Pesaro, è riuscita a portare tutte le avversarie fino al quarto o al quinto set; e con Jesi addirittura ci sarebbe potuta stare anche la vittoria. Noi dobbiamo continuare la nostra risalita in classifica e per fare questo io punto sulla squadra in toto; ognuno deve fare il suo al meglio, e come è successo domenica un ruolo importante potrebbe averlo anche una ragazza giovanissima come la Vasileva”. E a dir la verità, l’intero asse bulgaro è stato molto efficace domenica scorsa, con la Vasileva mattatrice del primo set, e con una Zetova che si è conferma ancora una volta una garanzia da posto 2, e che con 21 punti messi a segno è stata top scorer del match, risultando, nella classifica delle migliori realizzatrici della quinta giornata appena giocata, seconda solamente a Taismary Aguero (che però ha avuto a disposizione un set in più per mettere a terra le sue 22 palle). Queste le probabili formazioni in campo:
Castellana Grotte: Dalia-Biamonte (palleggiatore-opposto), Jontes-Ritschelova (centrali), Lipicer-Soninha (schiacciatrici), Sansonna (libero).
Allenatore Donato Radogna e vice allenatore Piero Acquaviva.
Perugia: Weiss-Zetova (palleggiatore-opposto), Dushkyevich-Leggeri (centrali), Vasileva-Quaranta (schiacciatrici), Arcangeli (libero).
Allenatore Emanuele Sbano e vice allenatore Francesco Tardioli.
Arbitrano: Alessandro Tanasi di Noto (Sr) e Massimo Marchello di Messina.
(fonte Sirio Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 24, 2009 18:00