Promovideo Monteluce: la corsa si ferma col Clitunno

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 29, 2009 14:02

Promovideo Monteluce: la corsa si ferma col Clitunno

Capoccia Fabio

Capoccia Fabio

Doccia fredda in questo fine settimana di serie C maschile per i perugini della Promovideo Monteluce che nella trasferta contro la Ottico M2 Tetrasystem Clitunno fanno registrare la prima sconfitta della stagione. Gli spoletini guidati dall’allenaore Gianluca Gori devono fare a meno di Rocchi, infortunato e di Corsetti squalificato mentre si presenta al gran completo e reduce da un’intensa settimana di allenamenti lo Strike Team del tecnico Mariano Pauselli. Si inizia con Clitunno subito a fare ritmo e Monteluce ad inseguire con Clitunno che erige un muro davvero invalicabile. Si arriva sul 13-6 e finalmente i perugini riescono a far vedere qualcosa di buono portandosi sotto sul 20 pari. Gori chiede tempo e Clitunno allunga per andare a chiudere il set con Mancini da posto 2 davvero in serata. Secondo set più equilibrato con le squadre che si inseguono fino al 12 pari quando una lunga serie di errori dei perugini permette ai locali di allungare con il solito Mancini, davvero devastante da posto 2. Monteluce risponde con gli attacchi di Staccini prima e Mecucci poi riportandosi sotto, ma sul 24-23 Gori chiede tempo e i suoi sono bravi a gestire il risultato e a portarsi sul 2-0. Nel terzo parziale cala il ritmo del Clitunno e finalmente iniziano a girare anche gli ingranaggi dei perugini che partono subito avanti e conquistano il parziale con un secco 12-25. La partita sembra riaprirsi ma Clitunno non è intenzionato a mollare e nel quarto set si ripete la situazione di inizio partita. Mancini continua a macinare punti da posto 2 mentre Polidori smista ottime palle per i suoi che però in poche occasioni riescono a sfondare l’ottimo muro del Clitunno. Sul 13-7 Pauselli chiama a rapporto i suoi ma nulla cambia. Ci provano Capoccia e Paterna, entrati su Mecucci e Ferraro a tirare su l’animo dei compagni ma ormai è troppo tardi e Clitunno mette la parola fine all’incontro. Nel complesso una partita a senso unico con un Clitunno davvero in grande spolvero e duro a mollare, soprattutto nelle fasi concitate dell’incontro. Giornata decisamente no invece per Promovideo Monteluce che perde la sua imbattibilità e mette allo scoperto i difetti di una formazione giovane che ha ancora molto da imparare.
OTTICO M2 TETRASYSTEM CLITUNNO – PROMOVIDEO MONTELUCE = 3–1
(25-23, 25-23, 12-25, 25-13)
CLITUNNO: Mancini 28, Grechi 13, Ferrigno 8, Di Titta 7, Ciotti 6, Re 2, Cesaretti (L1), Trombettoni, Buttarini, Conti (L2). N.E. – Mariani, Arcangeli Conti. All. Gianluca Gori.
MONTELUCE: Polidori 12, Servettini 11, Staccini 9, Damiani 8, Mecucci 7, Ferraro 5, Bellavita (L1), Capoccia, Paterni, Bellucci (L2). N.E. – Paffarini, Papini, Ayap. All. Mariano Pauselli.
(fonte Polisportiva Monteluce)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 29, 2009 14:02