La Internetwork Amerina s’inchina al forte Gubbio

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 12, 2009 02:16

La Internetwork Amerina s’inchina al forte Gubbio

Viali Valeria (bagher)

Viali Valeria (bagher)

L’Amerina Internetwork se l’è giocata fino in fondo. È vero, il risultato finale è giusto, nel senso che la capolista Prep Mori Gubbio ha vinto con merito, ma le biancocelesti, pur rimaneggiate, hanno impegnato le eugubine più di quanto non dicano i parziali; e nei primi due la situazione è sempre stata in sostanziale equilibrio. Nel primo, in particolare, la differenza l’hanno fatta le 7 battute sbagliate dalle padrone di casa, nel secondo l’Amerina è stata in vantaggio fino a metà set. Da segnalare fra le padrone di casa la bella prova di Caterina Isidori, efficace in tutti i fondamentali. Tra le ospiti, da indicare un comportamento eccessivamente irrequieto ed inspiegabilmente nervoso, nonostante la sua squadra si sia confermata destinata a lottare per la promozione fino in fondo.
AMERINA INTERNETWORK – PREP MORI GUBBIO = 0–3
(21-25, 18-25, 17-25)
AMELIA: Isidori 11, Crocione 8, Viali 7, Schiaroli 3, Marcucci 2, Romanelli, Guerrini (L1), Zurri 1, Giacinti, Minutella, Rosa, Schietroma, Pera (L2). All. Matteo Moroni.
GUBBIO: Cucchiarini 13, Ragnacci 12, Cacciamani 9, Angeli 7, Bartoccini 4, Moretti 3, Passeri (L), Nicchi, Marcucci, Nuti, Pierotti. All. Massimo Pugnitopo.
Arbitri: Silvia Sellani ed Eleonora Conti.
(fonte Pallavolo Amerina)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 12, 2009 02:16