Le sentenze disciplinari della settimana

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 12, 2009 14:08
Fipav

Fipav

Settimana movimentata per i provvedimenti disciplinari. Sia a livello nazionale che a livello regionale sono state emesse delle ordinanze che riguardano le squadre umbre. il Giudice Unico della Fipav Massimo Pettinelli ha colpito in serie A2 maschile la Gherardi Cartoedit Tratos Svi Città di Castello che si è vista comminare una multa di € 100,00 perché durante l’ultimo incontro casalingo il pubblico tifernate rivolgeva ripetuti cori offensivi all’indirizzo dei giocatori della squadra avversaria. In serie B2 femminile deliberata la sospensione da ogni attività federale per 15 giorni di Maurizio Lollini perché confuso tra il pubblico, ma individuato dagli arbitri, inveiva ed offendeva gli stessi durante la gara. Multata anche la Sirio Perugia di € 50,00 per insufficienza del servizio di asciugatura, di € 80,00 per reiterate offese da parte del pubblico sostenitore all’arbitro durante la gara ed ulteriore multa di € 80,00 per aver un proprio dirigente meritato la sanzione della sospensione. Tra i provvedimenti disciplinari presi dal Giudice Unico della Fipav Umbria Ilaria Santi da segnalare invece 1 giornata di squalifica in serie C maschile per l’allenatore della Ottico M2 Tetrasystem Clitunno Gianluca Gori per continue proteste e comportamento non regolamentare nei confronti dell’arbitro. Per quanto riguarda la serie D femminile, infine, condannata la Rivotorto Volley al pagamento della multa di € 200,00 perché un proprio sostenitore lanciava due cestini dei rifiuti verso l’arbitro colpendolo alla schiena.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 12, 2009 14:08