Persichetti Marsciano come un rullo sul San Sisto

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 15, 2009 03:54
Urbanella Federico

Urbanella Federico

In serie D maschile una Persichetti Marsciano impeccabile vince contro un modesto San Sisto, che non riesce quasi mai ad entrare in partita. Qualche errore dei padroni di casa permette, solo all’inizio del primo set, a tenere in gioco i perugini, dopo il 4-3 però, i ragazzi di Vacca, prendono il largo. Nuti a muro e Bocci in attacco, fanno il vuoto, a fare il resto, il regista Vacca e Toniaccini, mentre è Urbanella a chiudere, lasciando a soli 10 punti, i disorientati ospiti. Il secondo set, sembra promettere un altro scenario di gioco ma dopo l’8-8, di nuovo il San Sisto sparisce, sotto gli attacchi di Paninboni ed uno scatenato Federico Urbanella, quest’ultimo devastante da seconda linea, oltre che efficace in battuta. Con una Persichetti così determinata e cinica, nulla possono i ragazzi di Comodi, che nonostante la buona regia di Silvetti non riescono ad incidere, più di tanto la difesa marscianese. Quando Bocci mette a segno l’ace finale, sono trascorsi appena 58 minuti, e la Persichetti, grazie a questi 3 punti, continua a navigare nella zona alta della classifica.
PERSICHETTI MARSCIANO –  SAN SISTO VOLLEY = 3-0
(25-10, 25-17, 25-17)
MARSCIANO: Urbanella 20, Bocci 13, Paninboni 8, Nuti 7, Toniaccini 5, Vacca 4, Ziarelli 2, Sereni (L1) Gennari (L2). N.E. – Donatelli, Giannoni, Cipolletti, Storti. All. Mauro Vacca.
SAN SISTO: Monopoli 8, Bigaroni 7, Silvetti 4, Romano 3, Boccali 3, Longo 2, Aieco (L1), Taddei 2, Martini 1. N.E. – Bonucci, Botto, Fabbri, De Franco (L2). All. A Comodi.
Arbitro: Alunni Silvano.
PERSICHETTI (b.v. 4, b.s. 6, muri 9, errori 7).
SAN SISTO (b.v. 2, b.s. 3, muri 5, errori 11).
(fonte Osma Volley Marsciano)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 15, 2009 03:54
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<