Samer Marsciano al secondo successo, Spoleto va giù

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 9, 2009 09:25

Samer Marsciano al secondo successo, Spoleto va giù

Burnelli Ayelen

Burnelli Ayelen

Una Samer Marsciano alla ricerca di punti in classifica, è quella che torna a calcare il parquet del Pala-Pippi, avversaria di turno la Monini Spoleto, che annovera tra le sue file, diversi nomi noti nel pianeta pallavolistico umbro. Le giovani ragazze allenate da Luca Tomassetti sono determinate a ben figurare di fronte al pubblico amico. Il primo set fa subito intravedere la possibilità di lottare alla pari. Baruffi mette a segno subito due aces e, con Carboni si portano sul 4-1, ma l’orgoglio spoletino non tarda ad arrivare, Cesaretti alza su Fernandes che infila una serie d’attacchi , rovesciando il punteggio, e portandosi sul 10-15. I troppi errori delle padrone di casa, rendono difficile il recupero, che in ogni modo con Burnelli arriva sul 21-21. Si lotta punto su punto, ma il primo vantaggio è per Spoleto, Di Cicco non esita, e chiude. L’essere arrivati ad un soffio dalla conquista del set, è un’iniezione di fiducia, tale che le ragazze di Tomassetti, partono alla grande mettendo a segno parziali decisivi, 7-2 prima, 15-8 poi, artefici le bordate di Carboni e Burnelli. Tra le avversarie solo qualche timido tentativo di Proietti e Tordi, quando Sfascia mette a segno l’ace definitivo, Spoleto è fermo a 14. Terzo set ancora a netto appannaggio delle padrone di casa, che tengono, ancora una volta, a distanza le ospiti. Rellini trova le giuste diagonali, mentre Messineo e Sfascia alzano muro, sui pochi tentativi di riscossa di Fernandes. Sono, ancora una volta, ferme a 14, le spoletine, quando Baruffi serve la palla set a Sfascia, che realizza. Il quarto set si avvia su di un equilibrio strano, infatti le due compagini alternano belle azioni, ad errori banali, mentre il tabellone, si fissa sul 10-10. La Samer , con Colonnelli, aggiusta la ricezione, e la Monini rimane a meno quattro, 11-15. La buona regia di Baruffi, permette a tutti gli attaccanti di andare a segno, mantenendo sempre a distanza le ospiti, che con Cappeletti si riavvicinano pericolosamente fino al 19-21. Sotto la spinta del pubblico amico, le giovani marscianesi si esaltano mettendo a segno un filotto di quattro punti che vale l’intera posta, di  Messineo la sigla finale.
SAMER MARSCIANO –  MONINI VOLLEY SPOLETO = 3–1
(23-25, 25-14, 25-14, 25-20)
MARSCIANO: Carboni 17, Sfascia 16, Burnelli 13, Rellini 11, Messineo 11, Baruffi 4, Colonnelli (L1) N.E. – Cerquaglia, Volpi, Galletti, Cintia, Cavalletti, Cembolini (L2). All. Tomassetti Luca.
SPOLETO: Fernandes 11, Tordi 8, Di Cicco 7, Proietti 6, Cappelletti 4, Cesaretti 1, De Paolo 1, Travaglini 1, Cannella (L1), Capponi (L2). N.E. – Paluello. All. Ornelli Oriano.
Arbitri: Marco Dionigi e Roberta Tramba.
SAMER: (b.v. 12, b.s. 11, muri 6, errori 19).
MONINI: (b.v. 9, b.s. 3, muri 2, errori 21).
(fonte Media Umbria Marsciano)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 9, 2009 09:25