Serie B1, le rappresentanti umbre nel fine settimana

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 28, 2009 00:15
Modena Arianna

Modena Arianna

Scontro difficile ma non proibitivo per la Ecomet Marsciano che anticipa l’orario e se la vede al Palasport Maria Stella Pippi (ore 16) con la Alfieri Cagliari; le biancoblu del presidente Giancarlo Toccaceli hanno la carica giusta per provare a rimontare ancora posizioni confidando sul sempre crescente apporto dell’opposta Arianna Modena, le sarde fuori casa non hanno fatto grandi risultati ma si annunciano competitive attraverso l’esperta schiacciatrice tifernate Silvia Tosti. La Lucky Wind Trevi cerca di riprendere stasera il proprio cammino al Palazzetto Gallinella (ore 18,30) contro la capolista Il Bisonte San Casciano; le biancoazzurre della segretaria Ernesta Stella hanno qualche problema fisico ma fiducia nel libero Elisa Garbini e nel sostegno degli impagabili ultras, tra le toscane da temere è sicuramente la centrale Annalisa Guerrini. Impegno esterno abbastanza semplice per la Sir Safety Bastia alle prese con un match che potrebbe dare dei vantaggi in classifica contro la Call & Call Spezia; nel collettivo ligure da tenere sotto stretta sorveglianza è il lungo centrale Filippo Furlotti, il clan del responsabile marketing Maurizio Sensi conta sulla capacità devastanti dello schiacciatore Alessandro Ciappi per arginare la manovra locale. La Ediltermica Ternana Narni è di scena nella tana della Sepi Deledda Quartu per una visita che non è di cortesia; le attenzioni maggiori sono rivolte alla potente opposta Emanuela Piccioni, dall’altra parte della rete il consigliere Giuliano Petracchini invita le atlete a stringere i denti, quotazioni in rialzo per il martello Roberta Borelli. Impegno domenicale per la Sgm San Mariano che si reca alla residenza della Figline Valdarno per allungare la striscia di vittorie; tra le toscane la vigilata speciale sarà l’opposto Valeria Carlozzi, il vice presidente Patrizio Vergoni è consapevole che l’impresa non è semplice ma la distanza tra le due contendenti si è ampliata rispetto all’inizio della stagione e provarci è l’imperativo sfruttando la sempre pronta regista Marta Rovetta.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 28, 2009 00:15