Soffre e vince la Promovideo Monteluce in casa del Todi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 15, 2009 00:59

Soffre e vince la Promovideo Monteluce in casa del Todi

Paterna Federico

Paterna Federico

In quel di Ponte Naia, la Promovideo Monteluce allunga la striscia positiva di vittorie ma deve sudare le proverbiali sette camice per avere ragione di una Polisportiva Tuderte tuttaltro che arrendevole. Dopo un inizio gara a intermittenza, Monteluce era più concreta e nonostante la ricezione difficoltosa riusciva ad allungare (14-18); poi iniziava un’altra partita e della squadra che sabato scorso aveva strapazzato l’Etruria non si ritrovava traccia. I tuderti mettevano in difficoltà gli ospiti con le loro battute ficcanti e dopo un break incredibile si portavano in vantaggio (22-20). A questo punto coach Pauselli sparigliava la formazione con l’ingresso del solito Federico Paterna in regia e, con Polidori passato contromano; non senza difficoltà, Monteluce faceva suo il primo parziale (22-25). Stessa musica nel secondo set; ancora Monteluce avanti con Staccini in buona serata ma dopo aver allungato a +4 a metà set, altro black-out dei perugini che dopo un paio di decisioni arbitrali avverse, cedevano il parziale ai tuderti (25-23). Nella terza frazione si andava avanti senza sussulti con Monteluce che, grazie soprattutto ai primi tempi di Servettini, raggiungeva un buon vantaggio (10-16) e sembrava dare tranquillità presagendo una facile vittoria del set. Ma dal 13-18 in avanti era Todi che grazie all’esperienza dei propri giocatori di posto-4 ed un buon muro, riusciva ad mandare in tilt il Monteluce. Un paio di gravi errori in attacco, troppo nervosismo, ma soprattutto un muro praticamente inesistente agevolavano il raddoppio dei padroni di casa (25-23). Pauselli cambiava formazione; dentro Mecucci reduce da un infortunio ed il centrale Papini al posto del febbricitante Damiani. Il set iniziava all’insegna dell’equilibrio fino a che Todi metteva la testa avanti (20-18) e sembrava poter mettere anche la parola fine all’incontro perché i ragazzi di Pauselli avevano mentalmente mollato. A suonare la carica ci pensava Papini con un muro super, e Monteluce si portava in parità. L’orgoglio degli ospiti che, con Ferraro prima e Diego Staccini (best scorer) poi, chiudeva un franfgente di gioco al cardiopalma (25-27). Nel tie break finalmente Monteluce rispolverava il muro come arma vincente ed allungava subito (1-4) ma i soliti errori in attacco riportavano il match in parità; si cambiava sul 7-8 per i perugini che con due muri consecutivi di Damiani e un mani fuori di Staccini sembravano poter finalmente cantare vittoria e dopo aver contenuto l’ennesima reazione dei tuderti, riuscivano a chiudere la partita. Vittoria molto sofferta in una serata opaca della squadra del presidente Renzo Mastroforti. Si dovrà tornare con i piedi per terra e rimboccarsi le maniche in palestra; occorre migliorarsi nella ricezione e nelle battute, quest’oggi sembrate troppo poco incisive. La gara dimostra che il campionato è difficile e le avversarie, Todi compreso, sono certamente di ottimo livello; serve, quindi, il miglior Monteluce per cercare di fare il salto di qualità che è nelle potenzialità della squadra.
POLISPORTIVA TUDERTE – PROMOVIDEO MONTELUCE = 2-3
(22-25, 25-23, 25-23, 25-27, 12-15)
MONTELUCE: Staccini 25, Servettini 14, Ferraro 13, Polidori 12, Damiani 9, Mecucci 8, Bellavista (L), Paffarini 6, Papini 1, Paterna, Bellucci. N.E. – Capoccia. All. Mariano Pauselli.
(fonte Promovideo Monteluce)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 15, 2009 00:59