Trionfa la Sir Safety Bastia sul campo di La Spezia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 29, 2009 15:01

Trionfa la Sir Safety Bastia sul campo di La Spezia

Ambrosini Marco

Ambrosini Marco

Grande affermazione per la Sir Safety Bastia che viola in quattro set il bellissimo ed imponente palasport della Call & Call Spezia e con i tre punti conquistati rimane incollata alle zone altissime della classifica. Partita decisamente intensa quella che ha visto protagonisti i Block Devils in Liguria. I padroni di casa hanno venduto cara la pelle, giocando con grinta e determinazione e dimostrando di meritare ben altre posizioni in classifica. Tanto ardore però anche nella metà campo bianconera. I giocatori del presidente Gino Sirci non hanno disputato tecnicamente il miglior match stagionale, ma hanno saputo gettare il cuore oltre l’ostacolo, imparando a soffrire nei momenti difficili e riuscendo ad imporsi in virtù di maggiori qualità pallavolistiche. Determinante nell’economia della partita è stato il terzo set, terminato 31-33 per i Block Devils al termine di una serie interminabile di emozioni e capovolgimenti di risultato. In questo bellissimo ed intenso parziale Rovinelli ha giocato anche alcune carte dalla panchina e decisivo è stato l’ingresso in seconda linea di Marco Ambrosini, l’eterno ‘Zorro’ classe da vendere ed entusiasmo di un ragazzino, capace con alcuni interventi in ricezione e difesa di far pendere l’ego della bilancia dalla parte di Bastia. Altre prestazioni singole degne di note sono state quelle dell’opposto Pignatti, best scorer dell’incontro con i suoi 28 punti e costante spina nel fianco della difesa locale, e del centrale Sabatini, che ha finito in doppia cifra con primi tempi precisi e muri importanti. Menzione d’obbligo infine per l’esordio più che positivo dell’ultimo arrivato tra i bianconeri Marco Lionetti. Il libero calabrese si è subito calato nel clima del campionato, disputando un bel match in ricezione e soprattutto rendendosi protagonista di tantissime difese spettacolari. In definitiva, tre punti d’oro per il sestetto bianconero nella prima di due trasferte consecutive. Nel prossimo turno infatti i Block Devils saranno di scena a Porto Potenza in un altro incontro difficile e molto importante per il proseguo di stagione.
CALL&CALL LA SPEZIA – SIR SAFETY BASTIA = 1–3
(21-25, 25-20, 31-33, 21-25)
LA SPEZIA: Ridondelli 17, Parma 17, Barbieri 11, Furlotti 9, Giumelli 8, Poli 6, Abbati (L), Andreatta. N.E. – De Giorgi, Durante, Tomatis. All. Giacomo Cucurnia.
BASTIA: Pignatti 28, Sabatini 13, Ciappi 12, Scilì 9, Francesconi 8, Cortellazzi 4, Lionetti (L1), Taba 2, Camardese, Rau, Ambrosini. N.E. – Zito (L2). All. Daniele Rovinelli.
Arbitri: Emilio Serena e Marina Bucci.
CALL & CALL (11 b.s., 2 ace, 59% ric. pos., 44% ric. prf., 42% att., 14 muri, 16 errori).
SIR SAFETY (8 b.s., 5 ace, 50% ric. pos., 32% ric. prf., 39% att., 12 muri, 24 errori).
(fonte Sir Volley Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 29, 2009 15:01
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<