Città di Castello: amara trasferta a Santa Croce

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 5, 2009 20:19
Braga Roberto (attacco)

Braga Roberto (attacco)

Questa volta la Gherardi Cartoedit Tratos Svi non riesce a giocare e viene seccamente battuta dalla Codyeco Santa Croce che ha mostrato un De Paula in forma smagliante. Ma tutti i giocatori di coach Blengini si sono superati, mettendo, purtroppo, in difficoltà i tifernati che hanno avuto difficoltà in tutti i fondamentali. Eppure la partenza dei ragazzi del presidente Arveno Joan sembrava positiva perché il vantaggio arrideva ai tifernati al primo time out tecnico (5-8). Ma i padroni di casa non si demoralizzavano dall’inizio a razzo degli ospiti, spinti da un buon Bortolozzo, e piazzavano un parziale di 4-1 che cominciava ad evidenziare le difficoltà di Città di Castello. Il giovane centrale veneto pareggiava le sorti del set sul 13-13 e la partita tornava in equilibrio fino al secondo time out tecnico (16-15). Era l’ultimo momento vero e proprio in cui le due squadre erano a braccetto perché poi De Paula spingeva avanti i suoi che conducevano in porto il 25-22 finale. La mazzata era tremenda per la Gherardi Cartoedit Tratos Svi che iniziava il secondo set con grandi difficoltà in attacco ma anche in ricezione, fondamentale che fino a quest’oggi non aveva mai tradito. Il 6-1 iniziale induce Radici a mischiare un po’ le carte anche perché Stoyanov non era in perfette condizioni fisiche, così come Braga; entravano in campo Lipparini e Ceccarelli ma i “Lupi” di Blengini si mostravano attenti e concentrati in ogni frangente del set. AL primo time out tecnico era 8-6 per i toscani poi ancora De Paula saliva in cattedra e con una serie di battute micidiali apriva un altro break (12-8). Gli unici errori dell’opposto brasiliano riavvicinavano di nuovo i biancorossi di Andrea Radici (12-11). Un attacco ancora di De Paula e un muro su Di Manno siglavano il definitivo allungo della Codyeco (16-11), Radici provava ad interrompere il momento di grazia dei locali con due time out consecutivi che non sortivano alcun effetto. Il secondo set se ne andava per 25-18 . Ora per la Gherardi Cartoedit Tratos Svi la partita diventava un’altissima montagna da scalare ma le forze fisiche e mentali erano ormai al lumicino. I tifernati stanno però attaccati ai toscani fino al 17-17 pari, sospinta dall grinta del capitano Rosalba. Troppo poco però per fronteggiare gli attacchi della Codyeco: Dani mura Di Manno per il 20-18 costringendo Radici al disperato time out. Ma non c’è più nulla da fare per la Gherardi Cartoedit Tratos Svi perché l’immarcabile De Paula sigla la sua straordinaria prestazione con il pallonetto che chiude terzo set e partita.
CODYECO SANTA CROCE – GHERARDI CARTOEDIT TRATOS SVI CITTA’ DI CASTELLO = 3-0
(25-22, 25-18, 25-21)
SANTA CROCE: De Paula 20, Noda Blanco 18, Mattioli 9, Baldaccini 9, Dani 7, Falaschi 2, Tosi F. (L), Papucci, Taliani. N.E. – Prenen, Montagnani, Tosi L., Rocchini. All. Gianlorenzo Blengini.
CITTA’ DI CASTELLO: Bortolozzo 11, Di Manno 10, Rosalba 8, Stoyanov 4, Braga 4, Orduna 2, Romiti (L), Lipparini 2, Ceccarelli 2, Foni. N.E. – Marino, Marini. All. Andrea Radici.
Arbitri: Gianni Prandi e Graziano Gelati                    
Santa Croce (b.v. 4, b.s. 10, muri 13, errori 5).
Città di Castello (b.v. 1, b.s. 5, muri 6, errori 5).
(fonte Pallavolo Città di Castello)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 5, 2009 20:19
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<