Città di Castello chiude il girone d’andata a Ravenna

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 26, 2009 00:18
Radici Andrea

Andrea Radici

Il match post natalizio, valido per la quindicesima e ultima giornata di andata della serie A2 Tim, mette di fronte la Gherardi Cartoedit Tratos SVi e la Marcegaglia Ravenna, formazione neopromossa che sta disputando un bellissimo inizio di stagione. Non poteva essere altrimenti per una città che vanta grandissimi trascorsi pallavolistici nei primi anni ’90 e che è allenata da un profondo conoscitore del volley di alto livello come Antonio Babini. Ottenuta la promozione in A2 nella stagione scorsa, i ravennati hanno subito dimostrato di sapersi adattare alla nuova categoria, grazie ad un organico di ottimo livello, orchestrato dall’alzatore Fernando Garnica, già visto da Città di Castello quando era ad Avellino in B1.  L’opposto è il lituano Arvidas Miseikis, 200 cm di grande potenza, mentre in posto quattro Babini può contare su Luca Sirri, pericolosissimo anche al servizio, e sullo sloveno Plesko, proveniente dal Bled. I centrali sono Mengozzi e Lehtonen, il libero è Matteo Tabanelli, l’anno scorso a Roma. In panchina Antonio Babini può contare sull’esperienza di Rambelli, Lirutti e Saviotti e su giovani come Ortolani, Ranghieri e Monti. La Gherardi Cartoedit Tratos SVi si è allenata tutta la settimana in modo intenso per cercare di correggere gli errori che hanno causato la sconfitta contro Isernia del turno precedente. Andrea Radici, allenatore della Gherardi Cartoedit Tratos SVi, si esprime così sulla formazione romagnola: “Ravenna è una squadra che sta facendo molto bene; oltretutto il recupero di Plesko le grantaisce una maggiore sicurezza. Siamo consapevoli della forza di questa squadra che gode, tra l’altro, della piena maturità di Sirri, uno degli italiani più forti del torneo. I centrali sono pericolosi, anche Mengozzi è una novità più positive della stagione, soprattutto per la presenza di questi due italiani che sono notevolmente cresciuti. Per quello che riguarda la nostra squadra, stiamo fisicamente bene, a parte Lipparini che sta gradualmente recuperando dalla distorsione alla caviglia; è chiaro che la sconftta con Isernia ha lasciato qualche strascico psicologico, speriamo di convogliare tutte nostre energie in voglia di rivincita”. Così in campo (Pala-Costa, ore 18, arbitri Contini e Florian):
Ravenna: Garnica-Miseikis, Plesko-Sirri, Mengozzi-Lehtonen, Tabanelli (L). All. Babini.
Città di Castello: Orduna-Di Manno, Rosalba-Stoyanov, Braga-Bortolozzo, Romiti (L). All. Radici.
La partita tra Ravenna e Città di Castello sarà trasmessa in diretta radiofonica da Rts (100,3) e sarà visibile su Trg lunedì 28 dicembre alle ore 21,50 e martedì 29 dicembre alle ore 15,15.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 26, 2009 00:18
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<