Città di Castello: fine d’andata con sconfitta a Ravenna

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 27, 2009 20:35

Città di Castello: fine d’andata con sconfitta a Ravenna

Di Manno Innocenzo (borda)

Innocenzo Di Manno

Sul rettangolo della Marcegaglia Ravenna si chiude con una sconfitta per tre a uno il girone d’andata della Gherardi Cartoedit Tratos Svi. Parte meglio la formazione biancorossa del presidente Joan che al primo time out tecnico è avanti 8-6; vantaggio però effimero perché i ravennati tornano subito sotto e pareggiano. Il break decisivo del set arriva sul punteggio di 11-11 quando i biancorossi subiscono un parziale di tre punti a zero sulla battuta di Lehtonen (14-11). E’ la fase decisiva del set perché poi i tifernati hanno un passaggio a vuoto in attacco che lancia Ravenna sul 20-16. Radici scuoteva i suoi con due time out ma c’era ben poco da fare perché la Marcegaglia non mollava di un metro e si portava sull’1-0 con un errore di Orduna al servizio dopo ventisei minuti di gioco. In avvio di secondo set Antonio Babini mette in campo Miseikis, tenuto precauzionalmente a riposo nel primo set, al posto di Saviotti ma un muro di Rosalba e Bortolozzo sul giocatore lituano porta Città di Castello sul 4-1. Lo stesso Miseikis suona la carica e con un ace accorcia le distanze sul 4-5 poi sono ancora i centrali di Città di Castello a fare la differenza (6-9) con un bel muro di Braga. Il fondamentale del muro della Gherardi Cartoedit Tratos Svi è particolarmente incisivo in questa fase: il quinto block a segno firmato Di Manno è il punto dell’8-12. Un’azione interminabile, chiusa da una schiacciata a segno di Stoyanov, porta i tifernati sul 10-15, Di Manno schiaccia poi il 10-16 del secondo time out tecnico.  Tutto sembra funzionare in casa biancorossa anche se Sirri prova ad accorciare le distanze (17-20) poi Rosalba fa la differenza in attacco e difesa e Bortolozzo mura lo stesso mancino ravennate regalando sette palle set ai suoi. Enzo Di Manno, positivo in questa frazione, sigla il punto della parità. Si ricomincia ancora con un muro biancorosso, Braga su Lirutti, confermato in campo per Ravenna, ma sono ancora i padroni di casa ad andare avanti (4-2) con un pallonetto di Garnica. Rosalba e Di Manno si prendono due muri e la Marcegaglia vola sul 7-3 e sull’8-4 al primo time out tecnico. Sul 9-4 Andrea Radici chiama i suoi in panchina per parlarci su di nuovo ma il riavvicinamento è solo di un punto (10-7). Sirri e Miseikis continuano a martellare e al secondo time out tecnico i romagnoli conducono tranquillamente (16-11). Babini protesta per una decisione arbitrale e si becca il giallo che riavvicina sul 17-13 la Gherardi Cartoedit Tratos Svi ma Ravenna è concentrata e la pipe di Sirri è velenosa (19-13) . Il finale di set è segnato anche da alcuni errori dei tifernati che lasciano strada a Ravenna (16-25). Il quarto set inizia con Città di Castello avanti 3-4 ma poi un turno terrificante al servizio di Luca Sirri capovolge le sorti (8-4).  Bortolozzo però non ci sta e riporta sotto la formazione di Radici (13-12) che deve recuperare due lunghezze al secondo time out tecnico (16-14).  Dopo un errore di Mengozzi ci pensa Stoyanov dalla zona di battuta a siglare il sorpasso (16-17), poi Rosalba mette a terra la palla del 17-19. Sirri pareggia di nuovo (19-19) e Garnica mette a segno due aces che risultano decisivi per le sorti del set e della partita. E’ Miseikis a schiacciare la palla decisiva del match con grande rammarico dei ragazzi biancorossi.
MARCEGAGLIA RAVENNA – GHERARDI CARTOEDIT TRATOS SVI CITTA’ DI CASTELLO = 3-1
(25-20, 17-25, 25-16, 25-22)
RAVENNA: Sirri 16, Lehtonen 15, Miseikis 14, Mengozzi 10, Garnica 4, Plesko 3, Tabanelli (L), Lirutti 4, Saviotti 3, Rambelli. N.E. – Ortolani, Monti, Ranghieri. All. Antonio Babini.
CITTA’ DI CASTELLO: Di Manno 14, Rosalba 13, Braga 12, Bortolozzo 12, Stoyanov 7, Orduna 2, Romiti (L), Lipparini 1, Marino. N.E. – Foni, Ceccarelli, Marini. All. Andrea Radici.
Arbitri: Contini e Florian.
Ravenna (b.v. 5, b.s. 14, muri 12, errori 7).
Città di Castello (b.v. 4, b.s. 7, muri 13, errori 13).
(fonte Pallavolo Città di Castello)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 27, 2009 20:35
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<