Despar Perugia: al Pala-Evangelisti arriva Novara

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 12, 2009 14:35

Despar Perugia: al Pala-Evangelisti arriva Novara

Yevgeniya Dushkyevich

Yevgeniya Dushkyevich

Arriva l’Asystel Novara, e torna al Pala Evangelisti (anche se solo per un giorno), la ‘divina’ Irina Kirillova: la regista dei successi della Despar Perugia nel periodo d’oro 2001-2004. I tifosi perugini avevano avuto occasione di applaudirla anche recentemente (con la maglia della Dinamo Mosca), in occasione della finali di champions league disputata a Perugia lo scorso marzo. Novara schiera anche una fresca campionessa d’Europa: la centrale azzurra Jenny Barazza (ex Bergamo); ma non basta: l’opposto della squadra piemontese è l’olandese Manon Flier, eletta Mvp degli Europei. La Despar è ancora alle prese con lo stiramento di Yevgeniya Dushkyevich (che continua a fare allenamento differenziato), ma Zetova è un rullo compressore e quanto a Vasileva, potrebbe essere solo una questione di tempo perchè riesca a dare continuità alle sue prestazioni a tratti fenomenali; Weiss sembra aver definitivamente conquistato la regia, e senza il toto-palleggiatrice di mezzo la squadra dovrebbe poter consolidare i propri assetti. L’Asystel dal canto suo ha interrotto solo domenica scorsa (con il tie break vittorioso contro Busto Arsizio), una striscia negativa di tre partite, che l’avevano vista uscire sconfitta dai campi di Villa Cortese e di Pesaro, dopo aver perso in casa in tre set contro la capolista Jesi. Poi questo giovedì c’è stata l’ulteriore affermazione in Champions League contro le rumene del Metal Galati e ora le ragazze di Pedullà sanno che devono approfittare di questo buon momento per recuperare il terreno perduto visto che sono scivolate al nono posto in campionato. In gioco c’è la Coppa Italia, a cui accedono solo le prime 8 in classifica al termine del girone di andata; nemmeno la Sirio può stare tranquilla al sesto posto (in condominio con altre due squadre). Entrambe si trovano quindi a dover sventare quel fotofinish che potrebbe far sfumare l’obiettivo prima ancora del suo inizio: nè Perugia (già assente l’anno scorso), nè Novara (allora finalista) se lo possono permettere! Il bilancio dei 24 scontri che finora le hanno opposte è a favore della Despar, che si è imposta 14 volte. Così coach Emanuele Sbano alla vigilia del match: “Novara è una squadra di prima fascia: è stata costruita per vincere con delle grandi fuoriclasse. Se si trovano impelagati a metà classifica è solo perchè hanno attraversato un momento di difficoltà, ma i valori in campo ci sono eccome. Noi dovremo affrontare la partita col massimo della determinazione cercando di approfittare del fattore campo”. E il vice allenatore Francesco Tardioli aggiunge: “Vogliamo centrare l’accesso nella coppa Italia e sappiamo che per riuscirci dobbiamo andare a punti in tutte e tre le prossime partite”. Queste le probabili formazioni in campo:
Perugia: Weiss-Zetova (palleggiatore-opposto), Dushkyevich-Leggeri (centrali), Lehtonen-Quaranta (schiacciatrici), Arcangeli (libero).
Allenatore Emanuele Sbano e vice allenatore Francesco Tardioli.
Novara: Kirillova-Flier (palleggiatore-opposto),  Barazza-Paggi (centrali), Kozuch-Tom (schiacciatrici), Zardo (libero).
Allenatore Luciano Pedullà e vice allenatore Marco Paglialunga.
Arbitrano: Omero Satanassi di Porto Fuori (RA) e Bruno Frapiccini di Falconara Marittima (AN).
(fonte Sirio Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 12, 2009 14:35
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<