Fipav Terni, bilancio di un anno del presidente Mosti

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 10, 2009 09:04

Fipav Terni, bilancio di un anno del presidente Mosti

Giorgio Mosti presidente Fipav Terni

Giorgio Mosti presidente Fipav Terni

Sono passati dodici mesi da quando il nuovo consiglio direttivo della Fipav Terni si è insediato nel governo provinciale della pallavolo. Un anno che serve a stilare un primo resoconto delle attività svolte dal gruppo dirigenziale che è salito in sella al carrozzone di via Turati. Il presidente provinciale Giorgio Mosti tiene a sottolineare la bontà del lavoro svolto e conferma la volontà di incentivare l’attività di base: “L’intento di questo comitato è stato rivolto al rafforzamento ed implementazione delle linee di indirizzo della precedente gestione, nel segno della continuità: abbiamo sviluppato l’attività giovanile, ci siamo rapportati con il mondo scolastico, abbiamo tenuto un dialogo costante con le società per recepirne le necessità e garantire un interscambio sempre migliore. Abbiamo anche cercato di alimentare con iniziative adeguate il settore formativo a tutti i livelli (allenatori, arbitri, dirigenti). Resta da risolvere il problema dell’impiantistica sportiva, che è il nodo spinoso di ogni amministrazione”. Del Comitato Provinciale Pallavolo di Terni fanno parte anche i consiglieri Sandro Bordino, deputato alla contabilità, bilancio e tesseramento; Elisabetta Granati con deleghe per minivolley, beach volley ed organizzazione; Giorgio De Angelis che si occupa della Commissione Gare; Valentino Maccaglia con l’incarico di formazione, struttura e rapporti con la stampa. La Commissione Giudicante è Valentina Giacobbi, mentre la selezione femminile è affidata a Cristina Gargagli coadiuvata da Raffaella Ceccacci. Per gli altri incarichi: Maurizio Merli, Fabio Toni, Claudio Benedetti, Francesco Longo, Giancarlo Toni, Chiara Mosti.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 10, 2009 09:04
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<