Grande Sir Safety Bastia col Cascina, di nuovo in vetta

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 13, 2009 11:52

Grande Sir Safety Bastia col Cascina, di nuovo in vetta

Gabriele Pignatti devastante in attacco

Gabriele Pignatti devastante in attacco

Imperiale, fantastica, semplicemente perfetta. Questa la sintesi della Sir Safety Bastia di questo momento che abbatte come una furia L’Arca Cascina, infliggendole un netto 3-0, e, complici i risultati degli altri campi, balza da sola in vetta alla classifica del girone B di B1 maschile. Spettacolo allo stato puro al PalaGiontella, ‘fortino’ che finora ha regalato solo sorrisi ai bianconeri. I tifosi dei Block Devils hanno potuto ammirare una squadra in grande ascesa, cinica, spietata, eccellente in ogni angolo del campo, determinata nel voler raggiungere al più presto il risultato. A prescindere da chi abbia di fronte. Ieri sera a Bastia c’era una bella squadra come il Cascina, compagine ottimamente messa in campo dal tecnico Ricoveri, ordinata e con alcuni buoni elementi per la categoria. Ma il furore agonistico della Sir ha reso il march una strada a senso unico, con gli ospiti sempre costretti in una vana rincorsa e con i Block Devils che hanno dato l’impressione di avere sempre in pugno la partita. Il gioco spettacolare, orchestrato alla perfezione da Cortellazzi (sempre più materia grigia imprescindibile di questo gruppo), ha avuto come prim’attore indiscusso ‘Il Selvaggio’ di Bastia Umbra, al secolo Gabriele Pignatti. L’opposto in bianconero ha demolito la difesa del Cascina con attacchi potenti, ma usando a più riprese astuzia e pazienza. I 15 punti finali, con il 64% in attacco conclusivo, la dicono lunga sulla prova del martello modenese. Ma sarebbe un delitto non evidenziare la prova concreta dei due schiacciatori Ciappi e Francesconi, autori di un lavoro ai fianchi in attacco, a muro sul temuto opposto avversario Sabatini e in ricezione. Sarebbe un reato non applaudire i due centrali Scilì e Sabatini, il primo davvero un fenomeno a muro, il secondo con attacco e servizio di alto livello. E infine sarebbe illogico non porre l’accento sulla sicurezza e sulla qualità in seconda linea che garantisce il libero Lionetti, al suo esordio casalingo e subito a suo agio nel comandare difesa e ricezione. Un mix insomma davvero invidiabile con una guida sicura come Rovinelli. Il match di ieri ha visto la Sir condurre sempre nel punteggio, se si eccettua la fase centrale del secondo parziale, quando un parziale di 5 punti consecutivi del Cascina aveva momentaneamente permesso agli ospiti di mettere il naso avanti (15-16). Ma si è trattato solo di un momento, dopo il quale Ciappi dalla linea dei nove metri e Pignatti da posto due hanno rimesso le cose a posto. Poi tutto è scivolato via nel migliore dei modi, fino al punto finale a muro di Taba, che ha chiuso le ostilità facendo esplodere il PalaGiontella a lanciando i Block Devils lassù, soli soletti, a guidare la classifica. Con una considerazione che sa di monito. Continuare a lavorare duro e continuare a mantenere questo spirito in campo. Sempre, ad ogni match, partendo dal prossimo turno, penultima d’andata e ultima prima delle festività natalizie, quando i ragazzi del presidente Sirci se la vedranno in trasferta con il Morciano, ex team del tecnico Rovinelli. Un altro incontro complicato, un’altra prova di maturità che attende i bianconeri in questo lungo viaggio stagionale.
SIR SAFETY BASTIA – L’ARCA CASCINA = 3–0
(25-19, 25-21, 25-18)
BASTIA: Pignatti 15, Scilì 9, Sabatini 7, Ciappi 6, Francesconi 5, Cortellazzi, Lionetti (L), Taba 1, Rau, Camardese. N.E. – Ambrosini, Zito. All. Daniele Rovinelli.
CASCINA: Sabatini 12, Pitto 9, Sansonetti 7, Rosati 6, Lazzeroni 2, Orsolini 1, Grassini (L), Gori 3, Donati, Taccini, Nencini. N.E. – Noto. All. Fabrizio Ricoveri.
Arbitri: Ubaldo Luciani ed Andrea Rossetti.
SIR (11 b.s., 5 ace, 62% ric. pos., 26% ric. prf., 56% att., 7 muri, 7 errori).
L’ARCA (16 b.s., 3 ace, 49% ric. pos., 25% ric. prf., 48% att., 2 muri, 16 errori).
(fonte Sir Volley Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 13, 2009 11:52
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<