Il Nastro Selci rimedia una brutta batosta col Prato

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 20, 2009 14:24

Il Nastro Selci rimedia una brutta batosta col Prato

Luca Battistelli sconsolato

Luca Battistelli sconsolato

Dopo la bella prestazione di Siena Il Nastro Selci, come solito fare in casa, ritorna ad una performance deludente contro il Volley Prato. La sconfitta è attenuata solo parzialmente dalle condizioni non perfette di Barili, entrato solo per pochi scambi. Purtroppo in casa giallonera non si riesce ad imprimere quella continuità che si è invece vista spesso in trasferta. Il primo set comincia subito male per Il Nastro che subisce tre muri da parte del Prato, poi sono gli errori in ricezione ed in attacco a portare alla mesta conclusione (16-25). Al rientro in campo gli alto tiberini cominciano a giocare e si fanno valere distanziando anche di quattro lunghezze i toscani, sul punteggio di 25-24 Trombettoni sbaglia una facile occasione che si rivela fatale, gli ospiti ringraziano e raddoppiano (25-27). La terza frazione è come la prima, gli errori si susseguono sia in fase di ricezione che in fase di attacco. L’inserimento di Barili, non in perfette condizioni di salute, non riesce a sortire gli effetti sperati e Prato incassa i tre punti (16-25). Ci sarà da lavorare molto per il gruppo del presidente Duilio Cagnoni in questa pausa di Natale, specie a livello mentale per inseguire quei risultati che la dirigenza auspica ed i tifosi meritano.
IL NASTRO SELCI – VOLLEY PRATO = 0-3
(16-25, 25-27, 16-25)
SELCI: Battistelli 10, Nardi 8, Polcri 7, Trombettoni 5, Bocciolesi 2, Travicelli 2, Marconi (L), Barili 5, Catacchini 1, Corsini. N.E. – Ricciarelli, Innocenti. All. Massimo Regini.
PRATO: Banchi 12, Lombardi 12, Tonini 10, Della Concordia 6, Magnini 3, Carovani 3, Vannini (L), Camponovo 3, Novelli. N.E. – Meoni, Giovannetti,. All. Davide Saielli.
Arbitri: Sergio Materdomini e Miriam Polidori.
(fonte Pallavolo Selci)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 20, 2009 14:24
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<