La Italchimici Foligno perde l’imbattibilità esterna a Todi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 20, 2009 19:23
Daniele Di Muzio

Daniele Di Muzio

Prima sconfitta fuori casa per la Italchimici Foligno dopo una gara avvincente per più di due ore in questo campionato per mano della Polisportiva Tuderte. Partita che vede partire subito bene la formazione del tecnico Tardioli, Piacentini prima a muro su Musco, anche Nisi ferma per ben tre volte Mariotti, Amantea e compagni provano a tenere il passo di un Daniele Di Muzio (ex di turno) sempre eccezionale in attacco, sul 19 pari Piacentini chiede il cambio per problemi fisici e viene inserito Di Marco, si lotta ma Todi è più cinico e chiude per primo. Nel secondo set Tardioli opta per il cambio in regia e inserisce Restani, Todi ci crede, Foligno con Mosconi prova a ritrovare fiducia, ma il nervosismo e scelte dell’arbitro completamente sbagliate regalano il set ai tuderti. Nel terzo set finalmente i folignati ritrovano il giusto passo, e con Dominici e Auriemma prendono il largo, Todi è in difficoltà, Restani trascina i suoi alla chiusura del set. Il quarto frangente è la fotocopia del precedente, e si va sul due a due. Tie-break che inizia con Foligno che parte bene con Auriemma, si va al cambio di campo sull’8-8, Amantea (il migliore tra i suoi) è preciso in attacco, ma è Foligno ad andare avanti (13-14), Zafferami chiama tempo, e sull’azione seguente Musco mette a segno un muro, si lotta punto a punto ma Todi è più cinico e chiude 18-16.
POLISPORTIVA TUDERTE – ITALCHIMICI FOLIGNO = 3-2
(25-20, 28-26, 18-25, 17-25, 18-16)
TODI: Musco 15, Mariotti 12, Amantea 8, Fiocchetti 8, Petrelli 7, Rossi 3, Fociani (L1), Sherko 3, Savoiardo 1. N.E. – Chiesa, Fociani, Mangoni.  All. Roberto Zafferami.
FOLIGNO: Mosconi 23, Di Muzio 22, Auriemma 17, Dominici L. 5, Nisi 3, Piacentini 2, Dominici (L1), Restani 7, Di Marco 5, Ciani, Catarinelli, Alimenti, Felice (L2). All. Luca Tardioli.
(fonte Volley Ball Foligno)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 20, 2009 19:23