La Leonardi Perugia non può nulla contro Viserba

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 20, 2009 01:55

La Leonardi Perugia non può nulla contro Viserba

Marta Medaglioni

Marta Medaglioni

Giunge una nuova sconfitta per gli Istituti Leonardi Sirio Perugia contro la favorita Green Line Smartflex Viserba che in poco più di un’ora raccoglie i tre punti in palio lasciando la formazione perugina ferma in classifica a quota 14 e, per la prima volta nella stagione, sull’orlo della zona retrocessione. Giangrossi è costretto a fare a meno di Alessia Medda infortunata ma poteva usufruire di Marta Medaglioni ancora non scesa in campo in A1 e chiamata a dare aiuto alla squadra di B2. L’incontro dura in pratica solo fino a metà del primo set (12-14) quando Parenti trovava un buon turno al servizio ben finalizzato poi dal duo Carnesecchi – Mifkova (12-22) fino alla chiusura sui colpi della forte centrale Pironi (18-25). Al cambio di campo nessuna svolta, con la ricezione imprecisa che non mette Radi in condizione di lavorare al meglio per le proprie attaccanti mentre in campo avversario tutto riesce al meglio con la massima tranquillità e ben presto arriva il 14-25 che porta Viserba sullo 0-2. Nel frattempo Okechukwu aveva già lasciato il terreno di gioco per ricorrere alle cure del fisioterapista Pieragalli e non rientra più in gara sostituita dalla giovane Fanelli. Perugia trova buoni spunti con Francesca Medda e Milivojevic e va avanti per la prima volta nel corso del match (12-9) ma Mifkova richiama all’ordine le sue compagne ed il capovolgimento di fronte non tarda ad arrivare (14-21); si prosegue punto a punto ma le biancorosse non trovano spazi per una minima rimonta e cedono la posta in palio sul colpo finale di Pironi. A questo punto giunge finalmente la sosta natalizia in cui le ragazze del presidente Alfonso Orabona dovranno prontamente lavorare per rigenerarsi e arrivare in forma all’importante scontro che le attende nel rientro alle gare di gennaio ossia l’impegnativa trasferta di Cesena contro la locale formazione che precede Perugia di solo un punto ed occupa attualmente il primo posto utile per la salvezza.
LEONARDI SIRIO PERUGIA – GREEN LINE SMARTFLEX VISERBA = 0-3
(18-25, 14-25, 19-25)
PERUGIA: Medda F. 10, Milivojevic 7, Arinze 6, Okechukwu 4, Gullà 3, Radi 3, Medaglioni (L), Fanelli 1, Renga, Bertinelli, Tassini, Chavez. All. Pasqualino Giangrossi.
VISERBA: Mifkova 19, Pironi 10, Parenti 10, Carnesecchi S. 6, Peroni 5, Carnesecchi D. 4, Arcangeli (L), Balducci 1, Corelli, Dominici, Fiorucci, Monti. All. Luigi Morolli.
Arbitri: Federico Gorelli e Serena Salvati.
(fonte Sirio Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 20, 2009 01:55
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<