La Sir Safety Bastia si prepara per il finale dell’anno

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 15, 2009 10:44

La Sir Safety Bastia si prepara per il finale dell’anno

Gabriele Pignatti concentrato per il match

Gabriele Pignatti concentrato per il match

Un primato da difendere. Con questo grande obiettivo è tornata al lavoro la Sir Safety Bastia. Tutti in sala pesi per smaltire le scorie della vittoriosa partita di sabato scorso contro Cascina e per cominciare la preparazione in vista dell’ultimo turno di campionato dell’anno 2009 in quel di Morciano. Un incontro decisamente importante per un lunga serie di motivi. In primis perché portare a Bastia i tre punti manterrebbe i Block Devils da soli in vetta alla graduatoria, facendo così passare un Natale sereno e festoso a tutto l’entourage bianconero. C’è poi l’aspetto campanilistico dettato dal fatto che coach Daniele Rovinelli, ora sulla panchina bastiola, nelle ultime cinque stagioni ha guidato proprio i romagnoli. C’è infine un aspetto, diciamo così, scaramantico. Negli ultimi tre campionati di B1, pur disputando sempre tornei di alto livello, la Sir non è mai riuscita a far sua l’ultima gara dell’anno. Nel 2006-2007 i bianconeri furono sconfitti ad Olbia, l’anno seguente stessa sorte in casa contro a Porto Potenza Picena, mentre lo scorso anno fu la trasferta di Falconara a causare dolori ai Block Devils. È dunque arrivato il momento di invertire la tendenza sfavorevole. La squadra gode certamente di un bel momento di forma, sia fisica che soprattutto mentale, e lo si è visto chiaramente nell’ultima esibizione contro Cascina. Match nel quale è emersa tutta la straordinaria qualità dell’opposto Gabriele Pignatti. Il ‘Selvaggio’, come gli capita ormai da diverse settimane, ha martellato senza esitazioni durante tutto l’incontro, deliziando la platea con tutto il suo repertorio. Proprio il terminale offensivo principale del sestetto bianconero fa il punto sul buon momento della Sir e personale: “Sicuramente stiamo attraversando un buon periodo di condizione. L’innesto in squadra di Lionetti ha dato indubbiamente stabilità, credo soprattutto a livello di presenza in campo. Ma in generale direi che, dopo la sconfitta di Correggio, tutto ci siamo fatti un bel bagno di umiltà, ci siamo rimboccati le maniche lavorando duro ed ora stiamo facendo vedere che abbiamo qualità da vendere. Per quanto mi riguarda, sto bene soprattutto a livello mentale. Ho ritrovato da un po’ di tempo serenità e tranquillità e questo mi consente di esprimermi ai livello a cui sono abituato. Chiaramente in tutto questo il fatto di sentire fiducia attorno a me è importante”. Si diceva prima dell’insidiosa trasferta che attende i Block Devils sabato prossimo. “È una gara da prendere davvero con le molle. Morciano è una squadra che lotta sempre e fa parte di quel gruppo di formazioni di centro-bassa classifica che devono cercare sempre punti per la salvezza. Inoltre vengono da una bella vittoria e saranno galvanizzati. Per questi motivi venderanno cara le pelle soprattutto in casa loro. Poi c’è il discorso del tabù di Natale che ci aspetta e che vogliamo assolutamente infrangere. Sono certo che prenderemo il match con la massima concentrazione. Stiamo passando un periodo molto positivo e chiudere bene l’anno solare sarebbe proprio importante per prepararsi sotto Natale con tranquillità alla sfida del 9 gennaio contro Genova”.
(fonte Sir Volley Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 15, 2009 10:44
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<