Methodos Trevi imbattibile, cade anche Perugia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 10, 2009 12:43

Methodos Trevi imbattibile, cade anche Perugia

Tordi-Pascucci

Tordi-Pascucci

Lo scontro al vertice del girone A dell’under 18 femminile si è risolto con la vittoria della Methodos Trevi sul campo della Sirio Perugia. E’ stata una bella partita che ha visto iniziare molto bene le atlete che riuniscono le tre realtà di Arrone Narni e Trevi. Un primo set quasi perfetto in cui le ragazze del dirigente Allegretti hanno brillato nella correlazione tra battuta-muro e difesa. Baldini al servizio, la coppia Tordi-Capezzali a muro e la Tortolini in difesa hanno creato i presupposti per la vittoria del primo set che si è concretizzata in breve con il 16-25 finale. La Methodos parte bene anche nel secondo set. Pascucci è efficace sia al servizio che in attacco. La risposta delle padrone di casa è affidata agli attacchi della Medda che riesce a passare con continuità. In un finale emozionante è la squadra perugina ad avere la meglio. Riscatto immediato nel terzo parziale per la Methodos. Barbolini martella bene da posto 4 mentre la Lupidi erge una diga impenetrabile a muro. Sul fronte Sirio la Bertinelli serve bene Fanelli ma il set è in mano ospite. Ultimo parziale di nuovo equilibrato. Bene Eresia in battuta sul fronte Methodos così come Tassini da posto 4 per le perugine. Alikaj in attacco ben servita da Baldini capitalizza il lavoro in seconda linea della Centenni spianando la strada alla propria squadra per la chiusura del match sul 3 a 1.
SIRIO PERUGIA – METHODOS TREVI = 1-3
(19-25, 27-25, 16-25, 23-25)
PERUGIA: Medda, Fartade, Fanelli, Tassini, Rampini, Bertinelli, Renga (L), Ciucarelli, Pompili, Biancalana, Stafisagri, Spacci. All. Pasqualino Giangrossi.
TREVI: Pascucci 19, Barbolini 13, Baldini 11, Lupidi 10, Capezzali 7, Tordi 5, Tortolini (L1), Alikaj 7, Eresia 1. N.E. – Pacchiarini, Tracolli, Centanni (L2). All. Gian Paolo Sperandio.
(fonte Trevi Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 10, 2009 12:43
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<