Per la Ecomet Marsciano 3 punti facili sotto l’albero

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 20, 2009 02:08
Lucia Ceccarelli

Lucia Ceccarelli

Nell’ultima gara del 2009, la Ecomet Marsciano dovrà vedersela col Monterotondo Volley, che naviga attualmente, in acque tempestose. Alle ragazze di Fogu, basterà mantenere il controllo, dimostrato in queste ultime gare, per tentare di portarsi in zona di tranquillità. Pur commettendo qualche errore d’ingenuità, l’Ecomet prende subito il comando della gara. L’ottima regia di Grassini, dà la possibilità a Gennari Modena e Giorgi, di attaccare con vigore, 4-2 e 8-5, i primi parziali, per poi approfondire 16-10, al secondo tempo tecnico. Marini ed Orsi, provano a reagire, ma Cavalagli, non si lascia sorprendere. Sempre avanti 18-12, mister Fogu manda in banda Guerreschi, e la musica continua, solo Mosconi, riesce ad incidere, ma Valentini mette a terra il punto 24, e subito dopo, l’errore in battuta delle laziali, consegna il set alle marscianesi. Il secondo set, riprende, con l’Ecomet sempre a condurre il gioco, protagoniste di turno, Venturi e Modena, che oltre a trovare varchi, intercettano a muro, i tentativi di riscossa di Biondi e Fucci. Il tabellone procede con le stesse modalità del primo set, 8-5 e 16-10. Ancora una volta, Fogu inserisce, Guerreschi su Valentini e Testasecca su Giorgi. Visti i positivi risultati, inserisce anche Lucia Ceccarelli, e fa esordire la quindicenne Volpi in regia. Il gioco d’insieme, stasera, è la carta vincente dell’Ecomet, che conquista anche il secondo set. Iannuzzi, rimescola le sue carte, affidando la regia a Gemma, e inserendo Tomatelli (opposta che quattro anni fa, indossava i colori marscianesi), e Aloisio. Le padrone di casa, stavolta, incontrano qualche difficoltà a prendere il largo, 4-4 e 7-7, ne sono la conseguenza. E’ capitan Gennari a suonare la carica, Valentini e la squadra tutta, fa quadrato, tanto che al secondo tempo tecnico, è di nuovo 16-9. Nel finale Fogu, ancora una volta, manda in campo le giovanissime, il palasport le abbraccia con scroscianti applausi, e gli da una carica, tale che l’esito del set, non subisce ritardi. L’ottima battuta di Testasecca, crea difficoltà nella ricezione ospite, che non riesce a contrattaccare. Volpi serve gli ultimi attacchi a Ceccarelli e Valentini, mentre il punto che vale l’intera posta, arriva sempre su errore in battuta delle avversarie. Ottimo risultato, che esaltale imminenti festività, e ci fa ben sperare, per il nuovo anno 2010.
ECOMET MARSCIANO – MONTEROTONDO VOLLEY = 3-0
(25-19, 25-18, 25-16)
MARSCIANO: Venturi 12, Gennari 11, Modena 11, Valentini 10, Giorgi 2, Grassini 1, Cavalagli (L), Testasecca 2, Guerreschi 2, Ceccarelli 1, Volpi. All. Francesco Fogu.
MONTEROTONDO: Mosconi 10, Marini 10, Orsi 8, Fucci 4, Tomatelli 2, Biondi 2, Bravetti (L), Caporaso 1, Gemma 1, Aloisio. N.E. – Frasca. All. Giuseppe Iannuzzi.
Arbitri: Deborah Proietti e Maurizio Merli.
ECOMET (b.v. 3, b.s. 3, muri 8, errori 12).
MONTEROTONDO (b.v. 3, b.s. 9, muri 4, errori 12).
(fonte Pallavolo Media Umbria)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 20, 2009 02:08