Prep Mori Gubbio in fuga, anche la Trasimeno si arrende

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 3, 2009 10:43

Prep Mori Gubbio in fuga, anche la Trasimeno si arrende

Cucchiarini Alessandra

Cucchiarini Alessandra

Prova di forza della Prep F.lli Mori Gubbio che espugna la tana della Trasimeno Castiglione del Lago per 3 a 0 e resta da sola in vetta alla classifica. Gara difficile, anche per i meriti delle locali, che si dimostrano, specialmente in casa, squadra grintosa e con poca voglia di perdere. Primi due set vissuti sul piano dell’equilibrio e decisi dalla maggiore tecnica delle eugubine, mentre il terzo ed ultimo set le locali hanno tirato i remi in barca, “agevolando” di fatto la Prep F.lli Mori Gubbio. Primo set che vede inizialmente le locali andare subito avanti in un batter d’occhio (4-1), ma è fuoco di paglia perché le eugubine rimontano subito e piazzano un break importante (9-14) che le lascia parzialmente tranquille; proprio cosi, perché il Trasimeno non ci sta e grazie ad un buon attacco ritorna in parità (16-16); nel momento caldo del set, le eugubine vanno avanti di due (18-20) e gestiscono il parziale con qualche brivido di troppo, anche se termina 23-25 per le rossoblù. Il secondo set, sostanzialmente sembra essere in favore di Trasimeno, che si porta prima sul 12-9, poi sul 17-11. A questo punto, Pugnitopo chiama time-out e torna in campo una Prep F.lli Mori più aggressiva e senza paura. Protagonista del set, Tania Ragnacci, che con le sue battute insidiose mette in difficoltà la ricezione delle locali, che non riescono a ribattere i colpi; così Gubbio piazza un parziale di 10-1, che riporta avanti le eugubine (18-21) e controllano fino al 22-25.
Il terzo set, registra un crollo immediato di Trasimeno, che getta la spugna e per le ragazze di Pugnitopo è facile prendere subito il largo (2-12). Nemmeno i due time-out chiamati da coach Di Nardo cambiano la situazione, perché le ospiti tengono il ritmo alto e chiudono set (13-25) e partita senza affanni.
Gubbio che resta in solitaria in vetta alla classifica e fra due giorni riceverà fra le mura amiche il Città di Castello, in una gara delicata e piena di insidie, ma con l’obiettivo e la speranza di rimanere ancora in vetta in solitaria.
TRASIMENO CASTIGLIONE DEL LAGO – PREP F.LLI MORI GUBBIO = 0-3
(23-25, 22-25, 13-25)
CASTIGLIONE DEL LAGO: Barone A. 15, Barone S. 6, Donati 4, Vivolo 4, Martini 3, Vergari 3, Pomerani (L), Boi 2, Bacioccola, Belfico, Bettollini. N.E. – Burani. All. Andrea Di Nardo.
GUBBIO: Ragnacci 17, Cucchiarini 12, D’Andreagiovanni 9, Cacciamani 6, Bartoccini 6, Marcucci 2, Passeri (L), Nuti, Tomassini, Sannipoli. N.E. – Nicchi, Pierotti. All. Massimo Pugnitopo.
(fonte Pallavolo Gubbio)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 3, 2009 10:43
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<