Rpa-LuigiBacchi.it Perugia a secco sul campo di Trento

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 13, 2009 23:00
Cristian Savani allarga le braccia

Cristian Savani allarga le braccia

La Rpa-LuigiBacchi.it Perugia fa soffrire la Itas Diatec Trentino, la mette sotto per buona parte della gara dopo aver conquistato anche il primo set ma alla fine resta con un pugno di mosche in mano e si prepara a tornare al PalaTrento anche il 30 dicembre per i quarti di finale di coppa Italia. Grazie al 3-1 di questa sera infatti i trentini conquistano il titolo di campione d’inverno che permetterà loro di affrontare in Tim Cup l’ottava classificata, ovvero proprio Perugia che però, a vedere dall’equilibrio mostrato in campo oggi, forse non è così distante come invece direbbero i 14 punti di divario in classifica. Nel punto a punto che ha risolto la partita, alla fine decisivo Kaziyski (ace del 26-24 che vale il terzo set e due muri su Stokr nella parte finale del match), ma anche Juantorena, costante spina nel fianco degli umbri che mettono in mostra Savani e lo stesso Stokr. A fine gara il tecnico Andrea Sartoretti ha detto: “Perdere non mi soddisfa mai, ma oggi lo abbiamo fatto meglio di altre volte lottando su ogni palla e forse meritando qualcosa di più di una sconfitta per 3-1. Senza Cernic e con Nemec in posto-quattro siamo stati comunque competitivi; Trento ha però nel proprio organico giocatori che sanno cambiare il volto al match in ogni momento e così ha fatto anche stasera”.
ITAS DIATEC TRENTINO – RPA-LUIGI BACCHI.IT PERUGIA = 3-1
(21-25, 25-23, 26-24, 25-21)
TRENTO: Kaziyski 19, Portuondo Juantorena 17, Birarelli 13, Sala 8, Sokolov 8, Herpe 3, Bari (L1), Zygadlo 1, Vieira De Oliveira 1, Gallosti (L2). N.E. – Vissotto Neves, Fedrizzi, Corsini. All. Radostin Stoytchev.
PERUGIA: Savani 25, Stokr 25, Nemec 10, Bovolenta 10, Hübner 2, Sintini 1, Pippi (L1), Ogurcak, Bucaioni, Lo Bianco. N.E. – Cernic, Botti, Fanuli (L2). All. Andrea Sartoretti.
Arbitri: Massimo Pessolano e Nunzio Caltabiano.
Note – spettatori 3300, incasso 28000.
Durata set: 25′, 27′, 30′, 27′; tot: 109′.
(fonte Lega Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 13, 2009 23:00