Torna a vincere la Persichetti Marsciano, battuta Terni

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 20, 2009 10:12
Panimboni Gino

Gino Panimboni

Riprende la striscia positiva della Persichetti Marsciano in serie D maschile dopo lo stop subito con la Fortebraccio. A pagarne le conseguenze, stavolta il Clt Terni, squadra giovane, ma certamente da non sottovalutare. Il primo set vede i padroni di casa subire le incursioni dei ragazzi di Sacchinelli, che con i fratelli Gilè, fissano i primi parziali sul 0-4 e poi sul 7-11. Troppi errori, dei marscianesi, non permettono un rientro in competizione. Gli sforzi di Panimboni e i muri di Nuti non bastano, mentre dall’altra, Vinco e Draghi sono inarrestabili, ed è  proprio quest’ultimo a chiudere, lasciando i locali a solo 18 punti. La seconda frazione di gioco riprende, con i ragazzi di Vacca che si fanno più precisi in attacco, ed attenti in difesa. Dopo una prima fase in equilibrio, 4-4, con i muri di Giannoni e Donatelli, la Persichetti, mette a meno quattro gli avversari. Laudasi e Conti accorciano pericolosamente il divario, ma Urbanella, rilancia il contrattacco  e con l’aiuto di Cinti, guida la squadra sul 20-15. Il Clt difende l’impossibile, ma i contrattacchi volgono tutti a favore di Marsciano, che ben presto pareggia il conto, sfruttando l’ennesimo errore di battuta avversario. I ternani non ci stanno, Vinco e Gilè riaprono la sfida, Marsciano subisce, rimanendo però incollata agli ospiti. Bastano i muri, ripetuti di Nuti e le bordate di Urbanella, per ristabilire la supremazia della gara. Vinco, ancora una volta, non si arrende, ma Vacca sorprende la difesa avversaria, che capitola definitivamente su affondo del solito Urbanella. Il quarto set trova l’intero sestetto marscianese sempre più coordinato, Gennari non si fa sorprendere dagli attacchi di Conti e la Persichetti si mantiene costantemente al comando. Vacca, oltre che ottimo in regia, trova sempre più spesso varchi nel campo avversario, mentre, dalla loro, i ternani continuano a commettere errori in battuta. Urbanella continua ad essere incisivo, fissando il punteggio sul 24-16. Terni annulla il primo tentativo, ma subito dopo, con un errore, assegna i tre punti alla Persichetti, che chiude così il 2009 al secondo posto.
PERSICHETTI MARSCIANO – CLT TERNI = 3-1
(18-25, 25-15, 25-20, 25-17)
MARSCIANO: Paninboni 12, Urbanella 11, Vacca 9, Cinti 8, Nuti 7, Giannoni 7, Gennari (L), Donatelli 5, Toniaccini 1, Bocci 1. N.E. – Ziarelli, Storti. All. Mauro Vacca.
TERNI: Vinco 11, Draghi 10, Gilè C. 9, Laudasi 8, Gilè A. 8, Conti 2, Torsani (L). N.E. – Carli. All. Francesco Sacchinelli.
Arbitro: Silvano Alunni.
PERSICHETTI (b.v. 6, b.s. 10, muri 12, errori 19).
CLT (b.v. 3, b.s. 14, muri 6, errori 17).
(fonte Osma Volley Marsciano)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 20, 2009 10:12
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<