Una Ars Perugia cinica vince il confronto con Orvieto

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 4, 2009 12:23

Una Ars Perugia cinica vince il confronto con Orvieto

Valentina Hromis decisiva nel confronto

Valentina Hromis decisiva nel confronto

Una vittoria schiacciante quella della formazione targata Ars Perugia che nella gara infrasettimanale ha sfoderato una prestazione da manuale. Di contro le ospiti della Tecnocaravan Orvieto hanno mostrato alcune pause nel gioco che denotano lacune su cui riflettere. Un successo che vale il sorpasso in classifica per le ragazze del tecnico Michele Cacciatore, finalmente nella possibilità di schierare il miglior sestetto. Nel primo parziale le padrone di casa sono partite col piede giusto (8-2), Anna Patricia De Chiara Angeleri si è rivelata subito in serata di grazia ed ha allungato le distanze (20-12), per una chiusura agevole. Al cambio di campo stesso copione nelle battute iniziali, ma stavolta la reazione ospite riduce le distanze (11-9), dalla banda Hromis trova i varchi giusti (16-11), alternare le pedine in campo serve a poco alle orvietane perché Schippa affonda ancora i colpi che propiziano il raddoppio. Nella terza frazione la Tecnocaravan è tramortita e le perugine schiacciano prepotentemente sul pedale del gas (11-2), anche se in ritardo la scelta di coach Petrangeli che prova a mischiare le carte del mazzo produce effetti, Ognibene tornata centrale fornisce qualche alternativa in più ed Orvieto riesce ad agganciare immediatamente piazzando un break di nove punti consecutivi, una Mangini tutta grinta porta per la prima volta al comando le ospiti (15-18), ma sul finale c’è grande bagarre e torna tutto in asse, ai vantaggi gli scambi sono emozionanti e i rovesciamenti di fronte continui, dopo diverse palle set annullate da ambo le parti, a decidere è un muro di Silvia Truffarelli che scatena la gioia delle ragazze di casa. La classifica della serie C è strettissima con le due formazioni a contatto in un gruppetto di cinque racchiuse in un fazzoletto di un punto per puntare alla zona play-off.
ARS PERUGIA  – TECNOCARAVAN ORVIETO = 3-0
(25-16, 25-15, 29-27)
PERUGIA: De Chiara Angeleri 16, Hromis 15, Schippa 12, Truffarelli 11, Crisanti 4, Verna 1, Ponti (L), Fastellini, Letizia. N.E. – Malucelli, Rossi. All. Michele Cacciatore.
ORVIETO: Mangini 8, Scurti 7, Ognibene 6, Valentini C. 4, Frasconi 3, Grasselli 1, Rotili (L1), Uroni 1, Baciarello 1, Tozzi, Valentini I., Crisanti (L2). N.E. – Bracaletti. All. Francesco Petrangeli.
Arbitri: Armando Cammarano e Felice Mangino.
ARS (b.s. 11, v. 8, muri 5, errori 16).
TECNOCARAVAN (b.s. 6, v. 7, muri 1, errori 14).
(fonte Ars Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 4, 2009 12:23