Un’incredula Omg Galletti si deve arrendere con l’Ars

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 13, 2009 22:24
Elena Galletti

Elena Galletti

La partita di ieri sera tra Ars Perugia e Omg Galletti Ponte Valleceppi ha dell’incredibile. Il primo set vede le ospiti portarsi facilmente in vantaggio con parziali di 2-7 e 11-16. Ma dopo il time out chiamato da coach Cacciatore l’Omg Galletti inizia a concedere un po’ troppo subendo la pressione di Hromis e compagne. Riesce il sorpasso alla compagine perugina (22-21). Il finale del set è tirato, le ponteggiane commettono troppi errori e una contestabile decisione arbitrale porta l’Ars Perugia alla conquista del set 27-25. Il secondo set è a senso unico, le padrone di casa sono sempre in vantaggio. Il Ponte Valleceppi accusa il colpo del primo set, subendo molto in ricezione e concludendo poco in attacco. Le padroni di casa, aiutate anche da molte sviste arbitrali, chiudono il set con 11 punti di vantaggio (25-14). Il terzo set vede la reazione delle ospiti, tutto facile infatti per le ragazze di coach Macellari che, grazie anche agli errori di Crisanti e compagne, mettono a segno un incredibile break di 11 punti (3-5, 3-16) che le porterà alla vittoria del set per 6-25. La quarta frazione di gioco vede parziali tirati (10-9, 15-14) fino al 20 pari quando è l’arbitro a decidere la gara: il Ponte Valleceppi ha il servizio, le ragazze di coach Cacciatore ricevono male, e sono costrette a rimandare la palla al di là della rete in palleggio. Ciò facendo commettono un fallo, il primo arbitro non se ne ravvede e fa proseguire il gioco. Successivamente il Ponte Valleceppi ha la palla in mano, il tocco del suo palleggiatore  è ritenuto stavolta falloso. Scoppia il finimondo: le ragazze di Macellari si innervosiscono e il direttore di gara senza alcun richiamo assegna un cartellino giallo a Tini. Non è finita qui, il capitano Elena Galletti si avvicina alla postazione dell’arbitro per un chiarimento, sta per tornare a posto quando inspiegabilmente arriva un cartellino rosso diretto per lei. Il pubblico è in delirio, tutta la panchina si alza e coach Macellari non crede ai suoi occhi. L’arbitro spiana così la strada a tre punti importanti alle padrone di casa che si portano sul 23-20. La gara dura ancora qualche minuto, ma è Hromis a chiudere il set 25-22. Il Ponte Valleceppi torna a casa deluso e a mani vuote rimanendo a quota 24 e scendendo al terzo posto in classifica.
ARS PERUGIA – OMG GALLETTI PONTE VALLECEPPI = 3-1
(27-25, 25-14, 6-25, 25-22) 
PONTE VALLECEPPI: Bazzucchi 12, Marchi 12, Tenerini 11, Tini 11, Meschini 8, Bragetta 6, Giulietti (L), Galletti E. 2, Molinari 1. N.E. – Galletti L., Pero, Ubaldi. All. Roberto Macellari.
(fonte Pallavolo Ponte Valleceppi)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 13, 2009 22:24
Write a comment

No Comments

No Comments Yet!

Let me tell You a sad story ! There are no comments yet, but You can be first one to comment this article.

Write a comment
View comments

Write a comment

<