Anche incerottata la Clitunno spaventa Orvieto

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 17 Gennaio, 2010 09:24

Anche incerottata la Clitunno spaventa Orvieto

Mancini Paolo

Paolo Mancini

Si ferma a tre la striscia di vittorie consecutive per il Centro Ottico Emmedue Tetrasystem Clitunno, costretto alla resa in quattro set dalla capolista Arredo Marmi – In Cucina Orvieto non prima di avergli fatto prendere un bello spavento nonostante gli ormai noti e numerosissimi problemi di infortuni dei biancoblu. Pronti-via ed Orvieto parte meglio; ma Clitunno è carica e vuole riscattare la prova incolore di 48 ore prima a Trestina e ben presto riequilibra il match. La ricezione ospite soffre e così il muro dei padroni di casa può toccare e permettere alla difesa di ricostruire: ci pensa poi Mancini a mettere palla a terra ed a spingere i suoi avanti già a metà set. Bittoni prova a riportare sotto Orvieto ma Clitunno è troppo determinata e chiude 25-22. Avvio shock di secondo set con gli ospiti che vanno subito sullo 0-4. Orvieto sistema la ricezione mentre ora è Clitunno che soffre un po’. Dopo l’avvio in salita i padroni di casa non riescono più a rientrare ed Orvieto riequilibra la partita chiudendo 16-25. Anche nel terzo parziale gli ospiti aprono con un break di 0-4; stavolta, però, il Centro Ottico Emmedue Tetrasystem non stacca la spina e con determinazione rimonta punto dopo punto fino a mettere il naso avanti sul 17-16. Poi, però, si spegne di nuovo la luce nella metà campo di casa; Clitunno subisce in un amen un parziale di sei punti che decide il set e lancia Orvieto sul 2-1 nonostante l’ennesimo tentativo di rimonta bianco-blu. Canovaccio che non cambia nel quarto set: Orvieto parte 0-5; Clitunno rientra fino al 6-7 per gli ospiti che però impongono un nuovo strappo riportandosi immediatamente a +6 sul 6-12. Con diversi giocatori in condizioni fisiche precarie e nelle gambe ancora le scorie dei quattro set di Trestina di giovedì sera, Clitunno stavolta è costretta ad alzare definitivamente bandiera bianca. Orvieto chiude e si prende l’intera posta in palio.
CENTRO OTTICO EMMEDUE TETRASYSTEM CLITUNNO – ARREDO MARMI-IN CUCINA ORVIETO = 1–3
(25-22, 16-25, 21-25, 13-25)
CLITUNNO: Mancini 15, Rocchi 12, Corsetti 10, Di Titta 2, Trombettoni 1, Re, Conti (L), Grechi 6, Ciotti 1. N.E. – Buttarini, Cesaretti, Arcangeli Conti. All. Gianluca Gori.
ORVIETO: Bittoni 27, Pasquini L. 14, Morleschi 6, Murri 6, Tassoni 4, Pasquini A. 6, Benicchia (L), N.E. – Cateni, Nocchi, Nofroni, Polloni, Muccifuori (L). All. Maurizio Ercolani.
Clitunno (6 battute sbagliate, 3 ace, 3 muri, 28 errori).
Orvieto: (9 battute sbagliate, 2 ace, 6 muri, 19 errori).
(fonte Clitunno Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 17 Gennaio, 2010 09:24