Cortellazzi: Bastia favorita nel big match col Genova

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 5, 2010 14:51

Cortellazzi: Bastia favorita nel big match col Genova

Cortellazzi-Noè

Cortellazzi con il super tifoso Noè

È ripresa ieri, con il primo allenamento del nuovo anno, l’attività della Sir Safety Bastia. Tutti presenti al primo appuntamento del 2010 i Block Devils del presidente Gino Sirci per riprendere confidenza con il campo e per cominciare quella che si prospetta come una settimana cruciale per la pallavolo di Bastia. Sabato sera è infatti in programma l’ultima del girone d’andata ed i bianconeri ospiteranno al Pala-Giontella nel big match di giornata il Genova. In pratica due delle quattro capolista del campionato una di fronte all’altra per una sfida che mette in palio molto più dei tre punti. In squadra al momento regna la tranquillità. L’organico al completo permette a coach Daniele Rovinelli di poter lavorare a pieno regime e di poter provare molte soluzioni tattiche. Tornando all’incontro in programma il 9 gennaio, per il quale si prevede un palazzetto stracolmo di tifosi ed amanti della pallavolo, tra le tante storie particolari, due gli ex, uno per parte. Nel Genova c’è Mercorio, uno dei protagonisti della prima stagione in B1 della Sir, tra i Block Devils c’è Emiliano Cortellazzi, lo scorso anno proprio nel roster ligure. E proprio a ‘Fantomas’ spetta la presentazione della supersfida di sabato prossimo: “Si tratta di una partita non ancora fondamentale, ma di certo importantissima, sia perché è uno scontro diretto, sia perché è la fine del girone d’andata e si cominciano a tirare le prime somme. Arriva a Bastia una squadra molto temibile. Genova in estate ha compiuto acquisti importanti e la società, d’altra parte come noi, vuole vincere il campionato. Tecnicamente possono contare in particolare sull’opposto Paoletti, che se è in giornata può far male, ma anche in posto quattro hanno schiacciatori di qualità. Chi parte favorito? Difficile dirlo, ma noi giochiamo in casa e siamo un gruppo che gioca bene di squadra, quindi… secondo me vinciamo noi”. Persona schietta e sincera Emiliano che, da fresco ex, avrà delle emozioni particolari sabato sera. “Beh, giochiamo al Pala-Giontella, quindi forse il più emozionato sarà il ‘Pantera’… (ride Cortellazzi parlando di Mario Mercorio, ex Block Devils, grande suo amico che a Bastia per tutti era stato ribattezzato così). Battute a parte, è chiaro che mi farà piacere rivedere tutti, compagni e dirigenti, ma adesso indosso la maglietta nera e non blu, perciò quando l’arbitro fischierà il via ognuno per sua squadra”.
(fonte Sir Volley Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 5, 2010 14:51