Crediumbria Ternana, tre punti importanti con Corciano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 10, 2010 18:11

Crediumbria Ternana, tre punti importanti con Corciano

Scarpa Ilenia (diagonale)

Ilenia Scarpa

La Crediumbria Wienerberger Ternana, alla ripresa del campionato dopo la pausa natalizia, ottiene la vittoria da tre  punti contro l’ostica Gecom Security Corciano, consolidando una classifica sicuramente soddisfacente ed iniziando il nuovo anno con il piede giusto: “Temevo molto questa gara – commenta il coach rossoverde Mario Campana –, sia perché era la prima partita ufficiale dopo una lunga pausa, che per il valore dell’avversario. E’ vero che il Corciano non è ben posizionato in graduatoria, ma risulta essere una squadra difficile da contrastare e da domare. Il primo set sono state veramente brave e solo grazie alla caparbietà delle nostre atlete alla fine abbiamo portato a casa il risultato pieno anche se non abbiamo espresso un gioco eccelso anzi, a volte abbiamo commesso le solite ingenuità e tanti errori. Nel complesso sono soddisfatto di aver realizzato nel girone di andata 26 punti e speriamo di ripeterci nel girone di ritorno”. La gara: primo set con la Crediumbria che parte a razzo ed impone un parziale di 5-0. Poi, con una buona reazione Biscarini (ex Marsciano) e Corbucci (ex Nocera Umbra) guidano la rimonta delle corcianesi fino al parziale di 11 pari. Le locali sono pesanti nelle gambe, tutte soffrono il ritmo basso del gioco e regalano punti alle ospiti che passano in vantaggio portandosi sul parziale di 18-21. Le rossoverdi sono squadra esperta e con due muri punto prima di Aureli Valentina e poi di Federica Giglio raggiungono il pari 22.  Il capitano Ilenia Scarpa suona la carica e pone il 24° sigillo. Ai vantaggi, prima Uti e poi Giglio cercano di chiudere il set, ma le ospiti non mollano: prima annullano due palle set alla Ternana e poi, sul parziale di pari 26 ringraziano dei due regali  ricevuti (uno di Irene Tocca e l’altro di Valentina Aureli) e chiudono il set in proprio favore.  Al cambio campo coach Campana carica la propria squadra e la Crediumbria parte nuovamente a razzo: 4-1 e poco dopo 13-8. Le avversarie sono spesso bloccate dal muro rossoverde, la difesa funziona e le schiacciatrici realizzano punti: ternana 19 corciano 12. Il set sembra ormai destinato ad un epilogo scontato e tra le rossoverdi cala la concentrazione. Corbucci e Vipera approfittano e riaprono portandosi a meno uno: 21-20. Le sorelle Scarpa decidono che è ora di chiudere la pratica e con attacchi sia dalla prima che dalla seconda linea permettono di conquistare il set con il parziale di 25-20. Terza frazione di gioco fotocopia della precedente con un buon inizio della Crediumbria (4-1) e poi punto a punto fino al pari 12. Poi, la classe e la potenza del capitano Ilenia Scarpa (9 punti nel set)  permettono alla Crediumbria di allungare e di ipotecare la vittoria del set. Le corcianesi capiscono che il momento è topico e con una grande reazione accorciano fino al 22-21. Poi, un muro di Federica Giglio sigilla il 24° punto per la Crediumbria: 24-21. Pochi istanti dopo la Crediumbria conquista il terzo set con il punteggio di 25-22 in 23 minuti. Nella quarta frazione di gioco, si assiste ad una partenza molto equilibrata nei primi punti: pari 5. Campana richiama a maggiore determinazione le sue atlete ed al primo time out tecnico la Ternana è avanti 8-5. Le gemelle Scarpa e Jessica Uti, servite da una buona regia di Irene Tocca, macinano punti e la Crediumbria allunga fino a 14-7  e poi 18-12. Le locali commettono errori banali e le avversarie, mai dome, hanno nuovamente una buona reazione che le rimette in corsa raggiungendo il pari 20. In battuta Tocca non sbaglia; le avversarie non riescono ad organizzare attacchi insidiosi e la Crediumbria, imponendo un ulteriore parziale di cinque a zero, in 21 minuti, si aggiudica il set con il punteggio di 25-20 e conquista tre punti importanti. “Era importante vincere e vincere da tre punti – commenta il direttore sportivo Fabrizio De Santis -, in quanto la prima gara dopo tre settimana di pausa è sempre una gara insidiosa e aver avuto la determinazione di conquistare la vittoria, soprattutto dopo aver gettato alle ortiche il primo set…beh è sinonimo che il nostro gruppo è veramente di carattere. E’ vero, forse quella odierna è stata la partita meno bella fino ad oggi disputata, ma, ripeto, la conquista oggi dei tre punti è stata molto importante perché ci consente di allungare in classifica rispetto alla zona salvezza. Sabato andremo a Cartoceto di Fano cercando, contro la locale Apav Lucrezia, di conquistare l’intera posta”.
CREDIUMBRA BCC TERNANA – GECOM SECURITY CORCIANO = 3-1
(26-28, 25-20, 25-22, 25-20)
TERNI: Scarpa I. 24, Uti 13, Scarpa E. 11, Giglio 9, Aureli 8, Tocca 3, Bartolucci (L1), Camilli, Giusti, Venturi, Cardarelli, Lazzaro (L2). All. Mario Campana.
CORCIANO: Corbucci 16, Biscarini 11, Toppetti 6, De Luca 2, Fabbri 4, Scappini 2, Amador (L1), Vipera 5, Cruciani 2, Boldrini 2. N.E. – Trentini (L2). All. Fabio Bovari.
Arbitri: Manuel Gallegra e Andrea Di Tullio.
(fonte Pallavolo Ternana)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 10, 2010 18:11