Grandi progetti per il volley a Fontignano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 27, 2010 00:10

Grandi progetti per il volley a Fontignano

Geo Volley (under 13)

la squadra under 13 della Geo Volley

Era da tempo ormai che la volley-mania stava contagiando, Fontignano. La costruzione della palestra e la volontà emersa nel gruppo delle giovanissime, hanno indotto i genitori a valutare la possibilità reale di dare il via a questo sport. Dopo la prima esperienza dello scorso anno coordinata dalla Polisportiva Delfino, il movimento pallavolistico di Fontignano ha deciso di intraprendere un progetto affidandosi ad un nuovo patners quale la  Geo Volley di Città della Pieve che ha gettato le basi per un lavoro che possa dare dei risultati nel breve e medio periodo. Dei particolari organizzativi ne parla volentieri il presidente della società Elisa Francisci che ci dice in merito: “La passione per il volley a Fontignano nasce grazie ad un gruppo di persone praticanti e tifosi delle squadre che giocano nelle serie maggiori, presenti nella nostra  regione. La spinta propulsiva l’ha data senz’altro la costruzione della palestra di cui la pro loco locale si è fatta carico con gli introiti delle iniziative che vengono organizzate durante l’anno e un plauso va a tutti i consiglieri che hanno garantito personalmente le coperture economiche necessarie a realizzarla in breve tempo”. Parlando di volley, come è la situazione oggi? “Il presente è già una ottima realtà e per il futuro abbiamo l’obbiettivo che il volley fontignanese debba diventare un preciso punto di riferimento nel territorio della Val del Nestore e del basso perugino per tutti coloro che vogliono praticare questo sport, non parliamo solo di numeri, ma anche di qualità. Posso dire di aspirare ad una vera e propria scuola di pallavolo. Non dobbiamo scordarci, e va comunque ricordato, il ruolo sociale che hanno queste iniziative, basti pensare ai ragazzi che non sono in strada o davanti la tv, con momenti di aggregazione anche con le nuove realtà presenti quali i figli degli immigrati, per i quali andremo a fare iniziative atte a coinvolgerli, visto che ormai rappresentano risorse delle quali il sistema Italia non può fare a meno”. Sugli aspetti tecnici e agonistici interviene il d.s. Edo Sacco che parla degli obiettivi da raggiungere: “Lo scopo principale  è riassunto dal nostro slogan ‘imparare x vincere’. Dobbiamo impegnarci per far apprendere alle atlete i fondamentali di questo sport, perché nelle palestre sempre più raramente vediamo atlete complete dal punto di vista tecnico. Spesso non viene insegnata bene la tecnica e non vengono corretti quei difetti che poi limiteranno le atlete durante la loro carriera agonistica. Purtroppo la testimonianza di questo è nei numeri, basta semplicemente pensare a quanto poche sono le atlete che riescono ad arrivare e restare a giocare in serie A, pur essendo l’Umbria una importante realtà pallavolistica di livello nazionale ed internazionale”. Quale è il lavoro da fare? “Noi come Geo Volley a Fontignano,in base ad esperienze già fatte, proponiamo già dai 12 anni stage di perfezionamento tecnico che insegnino la giusta esecuzione del gesto tecnico, affidandoli a tecnici che sanno lavorare con questa fascia di età. La verifica va fatta poi chiaramente giocando, sia nei campionati giovanili che in tornei anche nazionali come quello giocato il 20 dicembre a Parma e vinto dalle nostre ragazze dell’under 13”. E le risorse finanziarie? “Per realizzare questi progetti occorrono risorse non solo tecniche ma anche economiche e per questo voglio ringraziare tutti i nostri sponsor che seppur piccoli ci seguono sempre, sposando i nostri progetti, finanziandoli e colgo l’occasione per ringraziarne uno su tutti come la Baiocco Costruzioni di Tavernelle, che ha legato il suo nome all’under 13, nelle persone di G. Carlo , G. Luca e Jessica che veramente ci stanno dando un grosso aiuto”. Si pensa anche ad un risultato agonistico? “Certamente, fissare un obiettivo agonistico da raggiungere è importante e un titolo giovanile sarebbe il giusto premio per chi lavora sodo in palestra.” Seguiremo ancora il percorso agonistico  e i risultati che il volley fontignaese e la Geo Volley otterranno.
(fonte Geo Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 27, 2010 00:10