La Despar Perugia conquista il Memorial Mimmo Fusco

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 5, 2010 21:27

La Despar Perugia conquista il Memorial Mimmo Fusco

Vasileva Elitsa (attacco)

Elitsa Vasileva

La Despar Perugia si aggiudica il XVII Trofeo Città di Roma – Memorial Mimmo Fusco. Pur priva della sua opposta titolare Antonina Zetova, ancora a riposo dopo l’infortunio che dallo scorso dicembre la tiene in panchina, la squadra biancorossa è apparsa tonica e reattiva, imponendosi sulle agguerrite concorrenti. Una menzione speciale la merita la schiacciatrice bulgara Elitsa Vasileva che si è meritata il titolo individuale di miglior giocatrice del torneo. Negli altri incontri, lunedì la Sogesa Roma aveva conquistato la finale battendo in tre set il Linkem Club Italia di Massimo Barbolini, che ha ceduto anche alla Chateau d’Ax Urbino nella finale per il terzo posto (riuscendo però a conquistare un set che fa veramente morale per le azzurrine che hanno ancora molto da crescere). La Sirio può festeggiare così l’inizio del 2010 con una bella due giorni di volley che porta in bacheca, per la prima volta nella sua storia, il prestigioso Trofeo Città di Roma, arrivato alla diciassettesima edizione e intitolato al compianto giornalista Rai Mimmo Fusco. Le biancorosse sono riuscite a imporsi sia contro le urbinati (da cui erano state sconfitte nella penultima giornata di andata di campionato) sia contro le padrone di casa della ex Klug ed è stata l’occasione per il debutto ufficiale della rientrata Angeloni, e soprattutto per il rientro in campo, in tempi da record, di Yevgeniya Dushkyevich, che anche se sta continuando a svolgere allenamento differenziato, ha potuto disputare entrambi i match del torneo esprimendosi ad un livello accettabile. Ora la testa ritorna agli impegni di campionato, sperando che il 2010 della Despar confermi di essere nato sotto una buona stella. L’appuntamento è per domenica alle 18 al Pala Evangelisti contro la Villa Cortese. Queste le parole del vice allenatore Francesco Tardioli al termine del torneo: “Alla ripresa degli allenamenti ci eravamo concentrati sull’aspetto atletico e questo torneo ci ha fornito ottimi spunti per far girare tutte le giocatrici e in particolare per il reinserimento di Veronica Angeloni, che si è comportata benissimo”. Il team manager Massimo Menghini: “Ringraziamo ancora la Roma Pallavolo del presidente Mattioli per averci invitato a questo prestigioso torneo che ci ha permesso, al di là del risultato positivo, di vivere due belle giornate di pallavolo e di riprendere il clima agonistico dopo la sosta natalizia. Speriamo che questo discreto allenamento sia di buon auspicio per la difficilissima sfida che ci attende domenica in casa contro Villa Cortese”. Questo il tabellino della finale:
SOGESA ROMA – DESPAR PERUGIA = 1-3
(18-25, 25-21, 18-25, 18-25)
ROMA: Jaline 20, Roani 11, Klug 9, Chihab 9, Renzi 7, Marazza 1, Capone (L). N.E. – Conti, Ensabella, Mattiolo, Mendes, Russo. All. De Gregoriis e Ciani.
PERUGIA: Vasileva 16, Quaranta 15,  Leggeri 12, Dushkyevich 10, Lehtonen 9, Weiss 3, Arcangeli (L), Angeloni 5, Pincerato 4, Casillo 2, Medaglioni. All. Sbano e Tardioli.
Durata set: 20′, 28′, 23′, 20′. Totale 1 ora 30 minuti.
SOGESA (b.s. 7, v. 4, muri 1, ricezione perfetta 20%, ricezione positiva 57%, attacco 43%, errori 10).
DESPAR (b.s. 7, v. 6, muri 19, ricezione perfetta 32%, ricezione positiva 62%, attacco 44%, errori 13).
Questo il tabellino della semifinale:
DESPAR PERUGIA – CHATEAU D’AX URBINO = 3-1
(25-21, 19-25, 25-21, 25-22)
PERUGIA: Vasileva 21, Quaranta 16 , Lehtonen 13, Dushkyevich 7, Leggeri 5, Pincerato 4, Arcangeli (L), Angeloni 4, Weiss 1, Medaglioni. N.E. – Casillo. All. Sbano e Tardioli.
URBINO: Di Iulio 18, Havlickova 17, Petrauskaite 12, Nucu 9, Butnaru 6, Bechis 2, Leonardi (L), Fernandez 4, Galeotti, Masoni. N.E. – Rastelli. All. Salvagni e Barbato.
Durata set: 23′, 23′, 22′, 26′. Totale 1 ora 34 minuti.
DESPAR (b.s. 6, v. 1, muri 11, ricezione perfetta 34%, ricezione positiva 63%, attacco 43%, errori 13).
CHATEAU D’AX (b.s. 12, v. 2, muri 6, ricezione perfetta 38%, ricezione positiva 71%, attacco 44%, errori 10).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 5, 2010 21:27