Le precisazioni della Mib Trestina sul caso Bucci

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 20, 2010 14:43

Le precisazioni della Mib Trestina sul caso Bucci

Mib Trestina

Mib Trestina

La società sportiva Mib Trestina si scusa a nome dei giocatori Bucci e Cuccolini per il comportamento deplorevole manifestato dai due tesserati in occasione della gara di campionato di serie C maschile dello scorso sabato 9 gennaio disputata in trasferta contro la formazione del Cus Perugia. Le scuse sono rivolte principalmente al direttore di gara, ma anche all’intera federazione per l’immagine assolutamente negativa che il comportamento dei personaggi in questione ha apportato all’intero movimento del volley umbro, come confermato dall’articolo pubblicato dal Corriere dello Sport in data 16 gennaio. Il club ed il suo sponsor tecnico Avis condannano l’avvenuto che è contrario a qualunque principio di integrità sportiva che è loro obbiettivo perseguire. Allo stesso tempo è importante portare tutti a conoscenza delle scuse riportate a fine gara dal giocatore Stefano Bucci sia al direttore di gara che ai propri compagni di squadra e alla propria dirigenza per l’accaduto. La società sportiva esprime la sua vicinanza al giocatore che, oltre alla giusta squalifica di cinque giornate, è stato sottoposto alla meno giusta gogna mediatica che ha scelto il caso in questione tra gli  innumerevoli che costantemente avvengono in questo e in tanti altri sport e che non godono della stessa rilevanza.
(fonte Mib Trestina)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 20, 2010 14:43