Per la Rpa-LuigiBacchi.it Perugia vittoria facile a Cipro

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 5, 2010 22:05

Per la Rpa-LuigiBacchi.it Perugia vittoria facile a Cipro

Savani Cristian (attacca)

Cristian Savani

Facile vittoria per la Rpa-LuigiBacchi.it Perugia sul campo della Anorthosis Famagusta nell’andata dei sedicesimi della Gm Capital Challenge Cup. Allo Sports Center di Limassol, a Cipro, il sestetto guidato da Vincenzo di Pinto batte per 3-0 l’Anorthosis Famagusta conquistando la prima vittoria del nuovo anno, prima vittoria anche per il Mago di Turi da quando è tornato sulla panchina biancorossa. Il miglior realizzatore dei perugini è stato Cristian Savani, per lui 19 punti. Solo 10 quelli realizzati dall’opposto Jan Stokr, sostituito nel terzo parziale da Martin Nemec. In campo dall’inizio della partita Frantisek Ogurcak che ha giocato al posto di Matej Cernic, tenuto a riposo in vista della partita di campionato di domenica a Verona. Per Ogurcak 10 punti. “Con tutto il rispetto per l’Anorthosis – dice a fine gara Stefano Rinchi direttore generale del Perugia – per noi la partita è stata un buon allenamento. Il tasso tecnico dei greci non è al livello di una squadra di A1. Solamente nell’ultimo set hanno cercato di prenderci di sorpresa, cercando di forzare un pò più la battuta. In questo parziale Di Pinto ha messo in campo Cernic ma solo in ricezione. Abbiamo conosciuto  un pubblico meraviglioso: i loro supporters li hanno incitati dal’inizio alla fine del match. Noi torniamo soddisfatti anche se per tutta la partita la nostra mente era senz’altro rivolta all’incontro che ci attende domenica a Verona: il pensiero è quasi solo per il campionato”. I ciprioti saranno a Perugia ercoledì 13 alle 20,30 per il match di ritorno, ma la squadra di Di Pinto ha già la qualificazione agli ottavi in tasca. Il tabellino risulta incompleto per la mancata trasmissione dei dati da parte della squadra straniera.
ANORTHOSIS FAMAGUSTA – RPA-LUIGIBACCHI.IT PERUGIA = 0-3
(19-25, 22-25, 29-31)
PERUGIA: Savani 19, Ogurcak 10, Stokr 10, Bovolenta 7, Nemec 4, Sintini 1, Hubner 3, Pippi (L), Cernic. N.E. – Botti, Bucaioni, Lo Bianco, Fanuli. All. Vincenzo Di Pinto.
Arbitri: Sorina Niculescu e Mirko Jankovic.
Durata set: 22′, 25′, 33′.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 5, 2010 22:05