Tempo di bilanci in casa Sir Bastia, parla il tecnico Rovinelli

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 26, 2010 20:46

Tempo di bilanci in casa Sir Bastia, parla il tecnico Rovinelli

Rovinelli timeoutArriva la pausa del campionato per la Sir Safety Bastia. I bianconeri del presidente Sirci, reduci dal successo casalingo di sabato scorso contro Conselice, sono infatti attesi da una settimana di relativo relax per via dello stop di tutti i campionati in concomitanza con le final fuor di Coppa Italia in programma nel fine settimana. C’è dunque la possibilità per i Block Devils di ricaricare le pile per riprendere con rinnovato entusiasmo e forze fisiche il prossimo 6 febbraio, quando, sempre al PalaGiontella, arriverà il Falconara. La pausa è anche il momento per fare il punto della situazione in casa bianconera. Il primato in classifica con 46 punti, sempre a braccetto con l’altra capolista Correggio, è certamente un risultato importante per capitan Scilì e compagni, soprattutto considerando che i bianconeri hanno finora conquistato sedici vittorie su diciassette partite, lasciando per strada, si fa per dire, appena cinque punti. A questo va aggiunto l’ampliamento della rosa con gli innesti di Lionetti, a referto da inizio dicembre, e di Costa, utilizzabile da inizio gennaio. Due pedine importanti che si sono aggiunte ad un gruppo già forte e quadrato e che consentono al tecnico Rovinelli di avere sempre tantissime alternative e di poter mantenere un alto livello anche negli allenamenti. Il coach nativo di Fano farà svolgere ai suoi giocatori la consueta settimana di lavoro, alternando lavoro fisico, importante una questa fase per arrivare al top nei mesi che contano, a quello tecnico-tattico al PalaGiontella. Molto probabilmente, anche se ancora non c’è l’ufficialità, i bianconeri svolgeranno venerdì un test amichevole per non perdere il ritmo di gioco prima di tre giorni di riposo nel weekend. Proprio Daniele Rovinelli, al primo anno sulla panchina della Sir, traccia un bilancio di questi primi cinque mesi di stagione. “Beh, il bilancio per ora è sicuramente molto buono”, spiega il coach bianconero. “Al di là di tutto, c’è da sottolineare come i risultati siano sempre arrivati. Il clima della squadra è positivo e propositivo e vedo molta collaborazione da parte di tutti, giocatori, dirigenti e staff tecnico. Insomma, nel complesso, finora non ci si può lamentare. A livello di gioco, sicuramente in qualche partita non ci siamo espressi al meglio. Dei 5 punti lasciati per strada, 1 o 2 li potevamo prendere con più tranquillità e magari con un pizzico di fortuna. Se proprio devo andare a cercare qualcosa che non è andata al meglio, devo sottolineare come nell’ultimo periodo abbiamo perso qualche set di troppo, spesso per via di piccole pause. L’ultimo match contro il Conselice in questo senso è un esempio lampante. Abbiamo un po’ la tendenza a dover essere quasi in difficoltà prima di spingere sull’acceleratore e questo è un aspetto su cui possiamo veramente migliorare”. Rovinelli è soddisfatto anche dei già citati acquisti invernali. “Sia Lionetti che Costa sono stati inserimenti molto importanti, in primo luogo perché hanno completato la rosa e poi perché ci hanno dato un apporto consistente sia in allenamento che in partita, dal punto di vista tecnico e come entusiasmo”. Ora per la Sir è in arrivo il momento cruciale della stagione. “E’ chiaro. Adesso ci aspetta un periodo determinante. Se riusciamo a sistemare questi piccoli momenti di amnesia, il nostro livello è destinato a crescere ancora e quindi le difficoltà che incontreremo saranno più facilmente sormontabili. In particolare ora tra febbraio e marzo ci giochiamo molto, però devo dire di essere molto fiducioso. Penso che abbiamo ancora dei margini di miglioramento e sono convinto che finiremo la stagione crescendo”.
(fonte Sir Volley Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Gennaio 26, 2010 20:46