Triplice sfida Scavolini per Despar Perugia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 26 Gennaio, 2010 15:47

Sbano Emanuele

Aria di Play Off per la Misura Despar Perugia in questi ultimi giorni di gennaio: arriva la Scavolini e nell’arco di 8 giorni lo scontro con le bicampionesse d’Italia sarà riproposto ben 3 volte:
-al PalaEvangelisti per l’andata dei quarti di finale di Coppa Italia (mercoledì 27 alle 20:30) e per la quattordicesima giornata di Campionato (domenica 31 alle 18:00);
-e dopo appena tre giorni (il 3 febbraio), ecco già il ritorno dei quarti di finale a Pesaro: nel caso di una vittoria per parte con due risultati identici come numero di set nei due incontri di mercoledì, si dovrà disputare subito un set supplementare di spareggio (il cd. Golden Set).
Per questo doppio incontro di Coppa Italia la Sirio si chiamerà Misura Perugia, rinnovando così il rapporto con lo storico sponsor Colussi, e sperando di poter portare questo nome vittoriosamente alla Final Four di Rimini del 17 e 18 aprile. La Sirio ha concluso all’ottavo posto il rocambolesco girone d’andata (che ha definito la griglia di Coppa Italia), dopo aver lasciato qualche punto di troppo per strada, complice anche un po’ di sfortuna. Si è ritrovata così subito di fronte la Scavolini Pesaro, che è invece riuscita a laurearsi Campione d’Inverno in extremis grazie ad una serie di prestazioni positive e approfittando del calo prima di Jesi e poi di Villa Cortese, che avevano in qualche modo condotto le danze della Findomestic Volley Cup nella prima parte di questa stagione. La Scavolini non è più l’irresistibile schiacciasassi del Campionato dell’anno scorso, ma quest’incontro le vede indubbiamente partire favorita, anche se Perugia, con il match contro Villa Cortese, ha dimostrato di avere le individualità e il collettivo per poter sconfiggere chiunque, sempre che si trovi l’assetto giusto e la concentrazione necessaria a dare una spallata all’avversario non appena se ne presenti l’occasione! Arcangeli e compagne sembrano aver iniziato l’anno con una nuova marcia (inaugurando il girone di ritorno con due vittorie consecutive), e la speranza è di poter recuperare l’opposto Antonina Zetova in tempo per poter affrontare al meglio questa intensa settimana, che sarà decisiva per la valutazione complessiva della stagione.
Ecco le dichiarazioni di coach Emanuele Sbano alla vigilia: “I 5 punti che abbiamo guadagnato nelle prime 2 giornate di ritorno ci fanno guardare avanti con fiducia. Anche il tie break a Pavia è incoraggiante, perchè finora si era evidenziata una grande differenza di prestazioni tra le partite interne e quelle esterne. Ma ora siamo con la testa alla Coppa Italia: ci giochiamo l’accesso alla Final Four con la consapevolezza che per avere una possibilità dovremo dare tutto nel match in casa, dato che poi in una partita secca tutto può succedere; il compito sarà veramente arduo contro una squadra che, appena messi a posto gli infortuni che avevano segnato l’inizio di stagione, proprio nelle ultime settimane ha dimostrato di cosa è capace potensdosi esprimere appieno. Noi per avere una possibilità dovremo poter contare su tutta la squadra, dato che in questo trittico così ravvicinato ci sarà spazio per tutti e anche chi partirà dalla panchina dovrà tenersi pronto a dare il proprio contributo in ogni momento”.
(fonte Sirio Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 26 Gennaio, 2010 15:47