Uccellani alla guida della Sir Bastia contro Genova

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 8 Gennaio, 2010 10:44
Uccellani Giancarlo

Giancarlo Uccellani

La prima del 2010 è subito supersfida per la Sir Safety Bastia. Domani sera al Pala-Giontella (con fischio d’inizio della coppia arbitrale Mansi-Paradiso fissato per le ore 21,15) arriva infatti la Igo Carige Genova per un incontro di capitale importanza per entrambe le squadre. Sia Bastia che Genova, assieme a Correggio e Cortona, comandano la graduatoria con 37 punti ed è chiaro come questo match abbia in sé grande rilevanza per il proseguo di stagione. In città c’è grande attesa ed è molto probabile che domani sera al via della partita l’impianto di viale Giontella sia pieno in ogni ordine di posto. I block-devils di coach Daniele Rovinelli (che siederà in tribuna per scontare un turno di squalifica con il suo fido vice Giancarlo Uccellani in panchina) si sono preparati al meglio all’appuntamento, lavorando molto in particolare su situazioni tattiche che potrebbero venire utili contro Genova. Tutti i bianconeri sono in buone condizioni di forma, compreso il brasiliano Marcelo Costa che potrà finalmente fare il suo esordio in maglia bianconera. Bastia inizialmente dovrebbe mandare in campo il consueto sestetto titolare con Cortellazzi (ex molto atteso) a comandare il gioco, Pignatti nel ruolo di opposto, capitan Scilì e Sabatini in posto tre, Francesconi e Ciappi (anche lui ex giocatore di Genova) alle bande e Lionetti nel ruolo di libero. Tutto il resto della rosa è comunque pronto all’utilizzo, ben sapendo che in gare del genere può essere necessario l’apporto di tutti. Dall’altra parte della rete i bianconeri trovano quella che, secondo i pronostici estivi, è assieme alla Sir la favorita alla vittoria finale. Genova infatti dispone di diversi giocatori di grande spessore tecnico e dalla lunga e navigata esperienza. Il tecnico Del Federico può contare sulle prestazioni dei vari Paoletti, opposto che lo scorso anno con Costa e Lionetti vinse la B1 a Massa, Manassero, ex compagno di Sabatini a Città di Castello, Pecorari e Zappaterra, tutti atleti che hanno calcato con successo i parquet  della serie A2. In particolare il duo offensivo Paoletti-Manassero va marcato con particolare cura dal muro di Bastia, essendo i due i principali terminali offensivi del regista Ragosa. Infine, ad aggiungere ancor più sale alla sfida, la presenza nelle file di Genova dell’ex Block Devils Mario Mercorio. Il ‘pantera’, questo era il suo appellativo a Bastia, è infatti da tre stagioni uno dei punti di forza dei liguri e per la prima volta torna da avversario al Pala-Giontella. Tanta dunque la carne al fuoco per questo confronto importante, sentito e molto atteso. Non resta che appellarsi al giudizio del campo. Chi vuol conoscerlo e non vuole perdersi un grande spettacolo di volley, non deve fare altro che venire a vedere l’ennesimo ‘Block Devils Show’. Le probabili formazioni:
Bastia: Cortellazzi-Pignatti, Scilì-Sabatini, Ciappi-Francesconi, Lionetti (L). All. Uccellani.
Genova: Ragosa-Paoletti, Pecorari-D’Auria, Mercorio-Manassero, Zappaterra (L). All. Del Federico.
Arbitri: Giorgio Mansi e Stefano Paradiso.
(fonte Sir Volley Bastia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 8 Gennaio, 2010 10:44