Una Prep Mori Gubbio in crisi perde col Marsciano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 17 Gennaio, 2010 11:38

Una Prep Mori Gubbio in crisi perde col Marsciano

Cucchiarini Alessandra (attacco)

Alessandra Cucchiarini in attacco

Momento difficile per la Prep F.lli Mori Gubbio che nel giro di una settimana perde la testa della classifica e scivola in terza posizione, a due punti dalla nuova coppia padrona del campionato: San Feliciano – Monteluce. La squadra eugubina, che aveva la ghiotta occasione per riprendere il cammino interrotto nel recupero contro Monteluce, scivola in casa contro la Samer Marsciano, squadra tosta alla ricerca di un piazzamento nelle magnifiche otto. Gubbio con l’amaro in bocca, perché la squadra di Pugnitopo (in tribuna perché squalificato, in panchina siede il vice Brunetti n.d.r) non riesce mai ad entrare in partita e commette tanti errori sia in difesa che in attacco, Marsciano raccoglie e compie l’impresa della giornata. Primo set che resta equilibrato fino al 15-16, poi in un batter d’occhio grazie agli attacchi vincenti della Sfascia, le ospiti prendono un leggero vantaggio (18-21) che le eugubine non riescono a recuperare, cedendo così il primo set per 19-25. Nel secondo parziale, si vede la riscossa delle eugubine, che partono a mille portandosi subito sul più cinque (12-7). Nemmeno le sostituzioni di coach Tomassetti, che chiama anche due time-out ravvicinati, cambiano il volto del set, perché Gubbio allunga prima sul 19-12, poi si porta in parità con il punteggio di 25-16. A questo punto, ci si aspetta che Gubbio possa controllare la gara senza particolari patemi, vista anche la differenza tecnica fra le due squadre, ma quello delle eugubine è solamente un fuoco di paglia. Nel terzo set, le locali partono forti portandosi sul 14-10 senza grandi problemi, ma inspiegabilmente arriva il black-out in casa Gubbio, che ridà nuova linfa vitale alle ospiti, che pian piano si riportano avanti (19-22). Pugnitopo prova il tutto per tutto, cercando di cambiare più volte il sestetto, ma sono le ragazze di Tomassetti a portarsi di nuovo in vantaggio con il parziale di 20-25. Nel quarto set, le ragazze di Marsciano, con il morale a mille provano subito a scappare e si portano sul 10-15 in un baleno. Gubbio, stretta alle corde e con lo stato d’animo opposto delle avversarie, non riesce ad arginare le giovani ospiti, che ne approfitta portandosi sul 17-22. Pugnitopo, prova a chiamare l’ultimo time-out disponibile, con la speranza di cambiare il corso del match, ma non serve a niente, perché Marsciano controlla fino alla fine e vince 19-25, gettando nella crisi Gubbio che perde non soltanto la partita, ma anche la vetta della classifica. Ed ora la compagine eugubina sarà di scena sabato sul difficilissimo campo di San Feliciano (inizio ore 18). Di certo, per battere le lacustri, ci vorrà il miglior Gubbio stagionale e forse anche un pizzico di fortuna, visto che in questa settimana Gubbio ha dovuto fare i conti con i tantissimi infortuni. 
PREP F.LLI MORI GUBBIO – SAMER MARSCIANO = 1-3
(19-25, 25-16, 20-25, 19-25)
GUBBIO: D’Andreagiovanni 12, Cucchiarini 12, Acciaio 11, Cacciamani 8, Bartoccini 7, Nuti 2, Passeri (L1), Marcucci, Sannipoli. N.E. – Pierotti, Moretti, Nicchi, Tomassini (L2). All. Bruno Brunetti.
MARSCIANO: Sfascia 10, Burnelli 8, Carboni 8, Iardelli 5, Baruffi 4, Rellini 3, Colonnelli (L1), Cavalletti, Cerqueglia, Galletti, Messineo, Volpi, Cembolini (L2). All. Luca Tomassetti.
(fonte Pallavolo Gubbio)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 17 Gennaio, 2010 11:38