Crediumbria Ternana: trasferta amara a Moie

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 7, 2010 12:27

Crediumbria Ternana: trasferta amara a Moie

Scarpa Eleonora (attacco)

un attacco di Eleonora Scarpa

Nuovo stop per la Crediumbria Wienerberger Ternana nella trasferta in terra marchigiana in casa della Edil Ceccacci Moie con un tre ad uno che comunque, anche a dire del coach Mario Campana, appare un risultato congruo: “Abbiamo reagito nella seconda frazione di gioco riuscendo a bloccare gli attacchi locali e mettendo molti palloni a terra. Poi, sia nel terzo che nel quarto set, nel momento di parità abbiamo subito degli episodi sfortunati per noi che ci hanno causato un calo di concentrazione; loro sono state sempre molto brave a chiudere e a non permetterci di rientrare in gara. Alla fine abbiamo disputato una buona prestazione contro una compagine che sia a livello fisico che tecnico è superiore alle nostre possibilità”. Le rossoverdi si schierano nel rettangolo con in regia Irene Tocca ed in diagonale Sara Veritieri. Al centro Federica Giglio e Valentina Aureli; libero Barbara Bartolucci, mentre in posto quattro Eleonora Scarpa e il capitano Ilenia Scarpa. Le locali si schierano con la Amadio in regia e in diagonale la forte schiacciatrice argentina Zamuner. Al centro la Pieri e la Argentati. In posto-quattro le schiacciatrici Cesaroni e Fabbretti. Il primo set inizia con la Crediumbria Wienerberger decisa a conquistare punti (3-6). Le locali, grazie ai numerosi errori delle ternane, impongono un parziale di cinque a zero e al primo time out tecnico la Crediumbria è sotto per 8-6. Al secondo time out tecnico, le distanze rimangono sempre invariate (16-10). Scarpa e company accennano una breve reazione ed accorciano: 16-14. La squadra locale, durante il time out, viene richiamata all’ordine sia dal coach Mazzarini che dalla forte centrale Argentati, senza trovare resistenza, il Moie affonda i propri attacchi nella fragile difesa ternana e conquista il primo set con il parziale di 25 a 18. Inizia la seconda frazione di gioco e tra le fila rossoverde domina sovrana la confusione favorendo il primo allungo della squadra locale (6-1). Sul parziale di 11-8, coach Campana chiama tempo e con indicazioni tattiche cerca di invertire il trend negativo; le soluzioni sembrano giuste, la squadra umbra acciuffa la parità sul 16-16. Nel momento caldo della gara, Eleonora Scarpa prende per mano la propria squadra e la trascina avanti punto dopo punto (19-23). Le locali reagiscono e con due muri sulla marcatissima Ilenia Scarpa, accorciano le distanze fino al 22-24. Coach Campana chiede il time out ed imposta l’assalto finale: ricezione perfetta del libero rossoverde, primo tempo e Federica Giglio sigilla il punto del set: 22 a 25. Al rientro sottorete, le ospiti appaiono subito smarrite e tornano in uno stato confusionale complessivo che ormai la accompagna da diverse settimane e lo svolgimento sia del terzo che del quarto set ne è una prova: si lotta punto a punto fino al pari 10; le avversarie del Moie perforano la difesa rossoverde ed allungano; poi, con estrema facilità concludono meritatamente il set in proprio favore con i parziali di 25 a 19 e 25 a 19. Le ternane subiscono un’ulteriore sconfitta sintomo sicuramente di un non buono momento di forma e si fermano a quota 27 in graduatoria. Prossimo appuntamento sabato 13 febbraio alle ore 21 al Pala-Itis la Crediumbria Wienerberger affronterà il Cesena.
EDIL CECCACCI MOIE – CREDIUMBRIA WIENERBERGER TERNANA = 3-1
(25-18, 22-25, 25-18, 25-19)
MOIE: Argentati 18, Cesaroni 13, Pieri 12, Zamuner 10, Fabbretti 5, Amadio 2, Mercanti (L)1, Spinsanti 13, Campanile, Ceppi, Ribichini. All. Luca Mazzarini.
TERNI: Scarpa I. 19, Giglio 10, Veritieri 9, Scarpa E. 8, Aureli 7, Tocca, Bartolucci (L1), Uti 1, Camilli, Cardarelli, Venturi, Lazzaro (L2). All. Mario Campana.
Arbitri: Ivano Menatta e Fabio Ubaldi.
(fonte Pallavolo Ternana)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 7, 2010 12:27