La Despar Perugia spreca una chance contro Bergamo

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 7, 2010 23:03

La Despar Perugia spreca una chance contro Bergamo

Perugia-Bergamo (Dushkyevich)

la fast di Dushkyevich elude il muro avversario

La Despar Perugia esce sconfitta e la zona play-off della classifica si complica. Vince una Foppapedretti Bergamo che non impressiona ma rimane sempre vigile, e soprattutto cinica. Tuttavia qualcosa di positivo si è visto tra le umbre, capaci di tenere il campo in quasi tutti i set, dimostrando una certa tempra a livello caratteriale. E’ il nono stop stagionale per la Despar, ma è soprattutto la conferma che Bergamo è ancora distante. La buona notizia risponde al nome di Antonina Zetova, confermatasi su standard elevatissimi. Il suo rendimento in attacco e le quattro battute vincenti, evidenziano l’ottima vena della opposta. A sorpresa Bergamo parte senza Arrighetti ma riesce grazie a Ortolani (8 punti nel set d’apertura) ad accumulare un vantaggio di cinque punti (11-16), che mantiene sino in fondo. Il secondo frangente consente sin dall’inizio di sperare in qualcosa di buono (6-5). Con Lehtonen al posto di Vasileva la squadra di Sbano cerca di reagire e ci riesce sino al 15-15, poi le cose precipitano e le biancorosse collasano (15-20). Sembra tutto scritto ma Perugia riesce con carattere a rimontare in sella al match (24-22). Le padrone di casa sentono che l’occasione è ghiotta ed impattano. Simile il copione nel terzo frangente che procede nel segno dell’equilibrio (7-7). Le umbre tenengono alta la propria cadenza con Zetova (16-13). Nella seconda parte allungano per mezzo di Dushkyevich e chiudono. In vantaggio due ad uno Perugia cerca il colpo del kappao sfruttando la vena della ritrovata Zetova ma Ortolani non è da meno e Bergamo resta avanti (8-10). Il gap viene chiuso prima del secondo time-out tecnico da Quaranta (15-15). Sul finale però è la Bosetti a dare man forte alle ospiti per prolungare la contesa. Il tie-break è di marca orobica (4-8), Perugia cerca di riprendere il filo del gioco ma è costretta a cedere.
FOPPAPEDRETTI BERGAMO – DESPAR PERUGIA = 2-3
(16-25, 25-23, 25-20, 22-25, 10-15)
PERUGIA: Zetova 21, Dushkyevich 17, Leggeri 12, Vasileva 12, Quaranta 10, Weiss, Arcangeli (L1), Lehtonen 4, Pincerato.
N.E. – Angeloni, Casillo, Medaglioni (L2).
Allenatori Emanuele Sbano e Francesco Tardioli.
BERGAMO: Ortolani 19, Fürst 17, Piccinini 17, Del Core 12, Zambelli 6, Lo Bianco 1, Merlo (L1), Bosetti 13, Serena, Fanzini.
N.E. – Arrighetti, Gujska, Carrara (L2).
Allenatori Lorenzo Micelli e Matteo Bertini.
NOTE – Spettatori 500.
Durata dei set: 19’, 25’, 21’, 24’, 14’.
Arbitri: Matteo Cipolla (PA) e Nicola Castagna (BA).
DESPAR (b.s. 13, v. 5, muri 12, errori 9).
FOPPA (b.s. 13, v. 3, muri 14, errori 10).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 7, 2010 23:03