La Rpa-LuigiBacchi.it Perugia ad un set dai quarti

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 9, 2010 12:02
Bovolenta Vigor

Vigor Bovolenta

Mercoledì 10 febbraio la Rpa-LuigiBacchi.it Perugia giocherà, in casa, la partita di ritorno degli ottavi di finale di Challenge Cup. Al Palasport Evangelisti arrivano i bosniaci dell’Ok Kakanj battuti, nella partita di andata, per tre a zero. Al sestetto guidato da Vincenzo Di Pinto basta aggiudicarsi un solo set per ritrovarsi a giocare i quarti di finale della competizione europea. Perugia è reduce da due successi consecutivi, cosa che non accadeva da troppo tempo. La vittoria conquistata in Bosnia mercoledì scorso e quella maturata tra le mura amiche sabato sera in campionato contro Pineto. Due vittorie nette a favore dei perugini che danno morale e fiducia ad una squadra che cercava proprio nei risultati positivi le risposte al lavoro di queste ultime settimane. Kakanj è la squadra più forte affrontata in Europa fino ad oggi dalla Rpa-LuigiBacchi.it, ma non è un sestetto che può impensierire i colori biancorossi. “In Bosnia il primo set è stato il più impegnativo – dice il centrale di Perugia Vigor Bovolenta -. Il palazzetto dello sport che ci ospitava era strapieno. Ma appena ci siamo ambientati, abbiamo giocato con la consapevolezza delle nostre capacità e abbiamo vinto agevolmente. Le squadre affrontate fino ad oggi nella competizione europea, in casa, si sono rivelati buoni sestetti, come i bielorussi. Arrivati a Perugia non hanno, invece, giocato come tra le mura amiche. Mercoledì sarà sufficiente vincere un set e cercheremo di farlo subito. Poi sarà l’allenatore a decidere se far giocare anche chi ha, in genere, meno spazio”.  Arbitreranno l’incontro: Krassimir Todorov e Ilhami Senyurt. Il match avrà inizio alle ore 20,30. Le probabili formazioni:
Perugia: Sintini-Stokr, Hubner-Bovolenta, Cernic-Savani, Pippi (L) All. Di Pinto.
Kakanj: Coric-Salihovic, Suljagic-Karisik, Lareinaga-Aganovic, Knezevic (L). All. Begic.
(fonte Perugia Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 9, 2010 12:02